Visualizza articoli per tag: istat

ROMA - Dal rapporto sulla coesione sociale emerge uno scenario sconfortante: povertà relativa ai massimi storici (12,7% delle famiglie nel 2012), posti fissi in calo e condizioni di vita di famiglie e pensionati che peggiorano a vista d’occhio. Quel che è peggio è che nel 2013 tali dati risultano ancora peggiori.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA -  Sempre più sottostimato il dato relativo alla crescita del tasso d’inflazione a novembre 2013 che, secondo l’Istat, sarebbe in frenata allo 0,7%. Si tratterebbe del livello di crescita più basso dal 2009. 

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Raggiungono livelli mai visti prima, livelli mai toccati da quando l’Istat ha cominciato questa rilevazione nell’ormai lontano 1977, i disoccupati in età compresa tra i 15 e i 24 anni di età mentre si conferma sui massimi storici il tasso di disoccupazione per la popolazione nel suo complesso, al 12,50%, come il mese scorso. E su un numero complessivo di italiani disoccupati che ammonta a 3,189 milioni di persone uno su tre non ha ancora compiuto trent’anni.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Considerando la distribuzione dei delitti per età, tra i primi dieci reati commessi da minorenni troviamo la falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri, il danneggiamento e l'estorsione. Lo rende noto l'Istat.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 14 Novembre 2013 20:33

Istat. Il Pil giù, siamo ancora in recessione

ROMA - Continua quella che sembra essere una caduta senza fine del Pil. Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat il Pil del nostro Paese scende per il nono trimestre consecutivo. 27 mesi di fila col segno meno in cui si riesce comunque a trovare una nota positiva, il dato è infatti a meno 0,1 per cento e ci si attendeva meno 0,2.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

 

ROMA - L’Istat ha pubblicato oggi una analisi territoriale della spesa pensionistica per il 2011. Una cifra enorme, 265.976 milioni di euro, che contribuisce a ridisegnare ricchezza e povertà del nostro Paese. Emergono tre dati in particolare: il  50% delle<pensioni si colloca al Nord con la Liguria in testa alla classifica.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

Dal 4 al 24 novembre 2013  - SMS solidale al 45597 per sostenere il programma alimentare e sociale “1 Milione di Pasti”

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L’Istat ha diffusso oggi le stime sull’andamento del Pil nel 2013 e 2014, in ribasso ripsetto a quanto previsto dal nostro Governo, da Londra il Ministro dell’economia Saccomanni cerca, con scarso successo, di sollevare qualche dubbio. Si resta comunque nell’incertezza, andra male o molto male?

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 31 Ottobre 2013 20:49

Istat. Disoccupazione ancora in salita

Sono stati diffusi oggi dall’Istat i dati relativi all’andamento della disoccupazione in Italia, e sono dati che continuano a peggiorare, con i giovani che continuano a pagare il conto più salato, mentre continua la perenne attesa dell’inizio della ripresa e della sua trasmissione al mercato del lavoro.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Peggiorano ancora i dati sul lavoro. Sono, infatti,  quasi 3,2 milioni i disoccupati in Italia. Secondo la stima provvisoria dell'Istat, a settembre il numero dei disoccupati è salito a quota 3milioni 194mila, in aumento dello 0,9% rispetto al mese precedente (+29mila) e del 14% su base annua (+391mila). Viene così toccato un nuovo massimo per i senza lavoro in Italia. Anzi, un record  negativo che non si presentava dal 1977. 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

bianco.png