Visualizza articoli per tag: stipendi

Nell’elenco dei 134 personaggi famosi dai guadagni astronomici stilato da un sito di lingua inglese (ripreso da La lettura del Corriere della sera in una suggestiva visualizzazione) e che si limita alle categorie degli artisti e degli atleti, gli italiani sono appena sei: il primo della squadra è l’allenatore Marcello Lippi che di stipendio ha 23 milioni e mezzo di euro l’anno. Secondo dopo di lui il collega Carlo Ancelotti (15 milioni e 800mila euro l’anno). 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Venerdì, 30 Dicembre 2016 11:12

Alitalia, un capodanno col botto. Stipendi congelati

ROMA - Dove sono finiti i capitani coraggiosi e i petrolieri arabi? Nessuno saprebbe  dare una risposta conciliante con i piani industriali che dal 2008 si sono susseguiti senza portare nessun risultato concreto se non quello di aver messo alla porta con false promesse migliaia di dipendenti rimasti a tutt’oggi senza speranze e soprattutto senza un futuro.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - La questione degli stipendi di giornalisti e dirigenti Rai resi pubblici rischia di alimentare ulteriormente la rabbia della società civile e finisce anche davanti alla Corte dei Conti. Il Codacons, infatti, presenta oggi stesso una denuncia alla magistratura contabile a seguito della pubblicazione degli abnormi compensi elargiti dalla rete di Stato ai propri dipendenti.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - “Lo sciopero indetto per martedì 15 in Roma Tpl potrebbe essere scongiurato solo dal pagamento degli stipendi da parte delle aziende, dal versamento dell’indennità ERG e dalla sospensione del prelievo forzoso della indennità Erg precedentemente erogata che il Consorzio Roma Tpl sta effettuando ai danni dei lavoratori”, avverte Ilario Ilari, della USB Roma Tpl.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

I sindacati proclamano lo sciopero a livello decentrato: “Situazione inaccettabile, l’associazione presenti un piano per lo sviluppo e per garantire l’occupazione”

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

 

Renzi pronto ad ascoltare, ma niente ricatti

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Scattano dal 1 aprile i nuovi tetti ai compensi degli amministratori delle società pubbliche non quotate, i cui stipendi non potranno superare quello del Primo presidente della Corte di Cassazione, determinato per il 2014 in 311mila euro lordi.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Condividiamo pienamente la necessità di attuare un taglio ai compensi dei manager pubblici, soprattutto in questa fase di crisi per il Paese che vede le famiglie sempre più povere (un italiano su sei vive con meno di 640 Euro al mese) e i pensionati sempre più a disagio (sono oltre 8 milioni i pensionati sotto la soglia dei 1.000 Euro al mese). 

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Alitalia continua a navigare in acque torbide, tant'è che il Cda, riunitosi oggi, ha colto l'occasione per discutere della situazione finanziaria e dello stato di cassa.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - La decisione è stata presa durante l'incontro tra Letta e i ministri Fabrizio Saccomanni e Maria Chiara Carrozza. Quest’ultima, nella giornata di ieri, aveva scritto a Saccomanni chiedendo un passo indietro: "Ho chiesto al Ministro Saccomanni di sospendere la procedura di recupero degli 'scatti' stipendiali per il 2013" - recita un suo tweet.

Pubblicato in Scuola
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png