Visualizza articoli per tag: RUSSIA

ROMA - Gli attacchi aerei della Russia in Siria hanno ucciso centinaia di civili e provocato distruzioni di massa nei centri abitati, centrando case, una moschea, un mercato affollato e strutture sanitarie: attacchi che, come denuncia oggi un rapporto di Amnesty International, hanno violato il diritto internazionale umanitario.  

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Le esportazioni di prodotti Made in Italy in Russia nel 2015 sono crollate del 25,9 % per effetto dell'embargo che ha alimentato tensioni commerciali che hanno interessato anche i prodotti non colpiti direttamente.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 26 Novembre 2015 07:07

Siria, the day after

ROMA - La pugnalata di Erdogan alla schiena di Putin ricorda, un po’ alla lunga, l’altra sferrata da Bruto al padre putativo che voleva farsi imperatore di Roma.
Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Lunedì, 23 Novembre 2015 10:36

Presentato a Roma l’ente del turismo russo

Obiettivo: segnare  un punto di svolta nei rapporti turistici tra Italia e Russia e rafforzare i contatti tra i due Paesi

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

PARIGI - E' probabile che quanto affermato dallo storico e sociologo francese Marc Lazar, abbia un grande fondo di verità.

Pubblicato in Primo piano
Lunedì, 26 Ottobre 2015 11:29

Siria: 130 mila in fuga dopo i raid russi

DAMASCO - Sono almeno 130..000 i civili in fuga dalle province siriane di Aleppo, Hama e Idlib, in seguito all'intensificazione dei bombardamenti dell'aviazione russa.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 24 Settembre 2015 13:15

Crollo commercio estero, tonfo in Russia -16,1%

ROMA - A far calare l’andamento delle esportazioni italiane nei Paesi extra Ue è anche il crollo delle spedizioni in Russia che nel mese di agosto sono diminuite del 16,1 per cento rispetto allo stesso mese del 2014.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Mercoledì, 16 Settembre 2015 16:53

Russia. Delocalizzazione, rischio per il made in Italy

ROMA - Lo stop alle importazioni ha già provocato in Russia un vero boom nella produzione locale di prodotti Made in Italy taroccati, dai salumi ai formaggi, con la produzione casearia russa di formaggio che nei primi quattro mesi del 2015 ha registrato infatti un sorprendente aumento del 30 per cento e riguarda anche imitazioni di mozzarella, robiola o parmesan.

Pubblicato in Economia

ROMA - Le sanzioni che hanno portato allo stop alle importazioni di frutta, verdura, salumi e formaggi dall’Italia hanno provocato in Russia un vero boom nella produzione locale di prodotti Made in Italy taroccati, con la produzioni casearia russa di formaggio che nei primi quattro mesi del 2015 ha registrato un sorprendente aumento del 30 per cento e riguarda anche imitazioni di mozzarella, robiola o grana padano.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Oggi per il presidente russo Vladimir Putin, sono previsti una raffica di incontri quando mai importanti in un momento di forte pressione internazionale sulla crisi ucraina.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png