Visualizza articoli per tag: inglese

Venerdì, 26 Settembre 2014 09:10

No Renzi please, we are british. IL VIDEO

ROMA - In viaggio per gli Stati Uniti il premier Matteo Renzi tra selfie e tweed dell'ultimo minuto, parla, parla e parla. Fin troppo e male potremmo dire, anche perché se usasse l'italiano e si fosse portato al seguito un interprete simultanea sarebbe stato molto meglio.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

Nell’Avant-propos de La comèdie humaine – siamo nel 1842 – Honorè de Balzac sostiene che gli uomini si differenziano dagli animali per il mobilier, cioè per le cose e le rappresentazioni dei loro pensieri….Egli concede ai fatti semplici, costanti, quotidiani, segreti ed evidenti – agli atti della vita individuale, alle loro cause e ai loro principi – la medesima importanza che gli storici hanno riservato agli avvenimenti della vita pubblica….Per le civiltà sepolte, spetta quindi all’archeologo ridurre il vuoto di conoscenze sulla storia dei costumi degli antichi che Balzac ha messo in luce e del costume privato la casa è senza dubbio il palcoscenico principale. (Andrea Carandini. Le case del potere nell’antica Roma)

Pubblicato in Dazebao le idee

bianco.png