Giovedì, 25 Aprile 2013 14:34

25 aprile. Chi ha ruoli pubblici è responsabile della memoria

Scritto da

ROMA - 'Le Fosse Ardeatine sono un simbolo dei drammi vissuti da Roma, abbiamo il dovere di ricordare la memoria e costruire il futuro sulle solide radici dei nostri padri e nonni. 

Chi ha responsabilita' nella vita sociale di questo paese deve tener conto di date simboliche come il 25 aprile: non ricordarle è un insulto alle tante persone che sono morte, sono state torturate e hanno visto i loro familiari rinchiusi nei treni piombati e portati via. Il futuro si costruisce anche insegnando ai nostri ragazzi, con celebrazioni come questa, la sofferenza che l'Italia e Roma hanno dovuto provare a causa del fascismo, delle leggi razziali, delle deportazioni e della mancanza della libertà. Ho avuto un papa' deportato, era alto quanto me ma quando e' tornato pesava 41 chili quindi non voglio neanche commentare le parole del Movimento 5 Stelle sulle commemorazioni del 25 aprile.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]