Mercoledì, 13 Novembre 2013 16:14

Salute. Il 30% dei pazienti che entrano negli ospedali sono malnutriti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Un paziente malato di cancro su cinque muore a causa della malnutrizione

MILANO  - Il 30% dei pazienti che entrano negli ospedali italiani sono malnutriti. Un paziente oncologico su cinque muore a causa della malnutrizione. Secondo i dati di una ricerca condotta nel Regno Unito, inoltre, in Europa il costo sanitario della cattiva nutrizione è di 15 miliardi di euro all'anno, rispetto ai circa 4 miliardi per il trattamento dell'obesità. Questi i numeri forniti in occasione dell'incontro 'Nutrizione e costi sanitarì, organizzato a Milano da Adi e Sinpe. I ricercatori stimano che nell'Unione Europea gli adulti a rischio malnutrizione siano 33 milioni e la maggior parte vive a domicilio e un anziano su 3, residente a domicilio, è malnutrito o comunque a rischio. 

 

La malnutrizione, sottolinea il presidente di Adi, Lucio Lucchin, è una malattia nella malattia perchè «l'inappropriatezza dell'intervento nutrizionale causa l'aggravamento delle condizioni cliniche». I pazienti maggiormente esposti a questo rischio sono quelli oncologici, chirurgici e con malattie acute o croniche gravi. In chirurgia oncologica è stato calcolato che l'immunonutrizione pre-operatoria comporta un risparmio di spesa di 1.250 euro per paziente, grazie alla riduzione delle complicanze post-operatorie e della durata della degenza. Quest'ultima, spiega Lucchin, «viene allungata del 45/50% in presenza della malnutrizione», facendo lievitare i costi sanitari. Per il presidente di Sinpe, Gianni Biolo «l'inoppugnabilità degli studi che dimostrano come la cattiva nutrizione peggiori le condizioni cliniche, mentre il mantenimento di un buono stato di nutrizione nelle poche settimane che intercorrono tra diagnosi e intervento può essere cruciale per salvare la vita al paziente». 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]