Martedì, 29 Aprile 2014 19:23

Consumo delle famiglie italiani, istat e confcommercio

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - A febbraio calano le vendite al dettaglio l’indice rilevato dall’Istat registra un decremento rispetto al mese precedente dello 0,2%. Variazioni negative si registrano sia per quelle di prodotti non alimentari sia per le vendite di prodotti alimentari.

Con richiamo alla forma distributiva, a paragone con febbraio 2013 si registrano cali sia per le vendite della grande distribuzione e sopratutto per quelle delle imprese operanti su piccole superfici. «Sono necessari immediati interventi di rilancio della domanda interna», sostengono Elio Lannutti ed Rosario Trefiletti , presidenti di Adusbef e Federconsumatori . È necessario «trovare il più in fretta possibile le coperture per i prossimi anni del bonus di 80 euro, attualmente valido solo per il 2014 e ad estenderlo a disoccupati, pensionati ed incapienti», afferma il Codacons. Una profonda svolta fiscale per riuscire ad uscire per sempre dalla crisi dei consumi invoca la Confesercenti, mentre la Coldiretti fa considerare come 3 famiglie su 4 tagliano gli sprechi a tavola. Confcommercio fa notare che «la fiducia in crescita rilevata nei mesi di marzo e aprile, tutta centrata sulle prospettive future, è un buon segnale per un possibile miglioramento del quadro congiunturale che resta, tuttavia, ancora tutto da verificare e da costruire». Mette in evidenza che «proprio i dati sulle vendite al dettaglio del bimestre gennaio-febbraio evidenziano una situazione molto critica dei consumi dalla cui ripresa passa quella dell’intera economia italiana». Nel mese di aprile si è irrigidito l’indice di fiducia delle attività italiane passato da 89,5 di marzo a 88,8. In peggioramento anche la fiducia nella situazione economica nell’Eurozona, ma la Commissione europea palesa che l’Italia è il solo paese Europeo nel quale il «sentimento economico» è migliorato.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]