Lunedì, 07 Dicembre 2015 17:16

Non sanno dove dormire, la polizia fa la colletta Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

PRATO - Una donna italiana di 46 anni ha chiesto aiuto alla polizia perché non sapeva dove trovare riparo per la notte: lei e sua figlia di 16 anni vivono in uno stato di grave disagio economico.

E alla questura di Prato gli agenti hanno fatto il possibile per trovare una sistemazione ad entrambe. La giovane, alla fine, è stata ospitata da una parente lontana. Alla madre, che si preparava a dormire in strada, gli agenti hanno invece pagato una stanza in albergo facendo una colletta tra loro. Quando questa mattina la polizia ha diffuso pubblicamente - tramite una nota alla stampa - la vicenda, l'amministrazione comunale ha tenuto a precisare che le due non hanno mai chiesto aiuto alle istituzioni. L'assessore comunale al Sociale Luigi Biancalani ha detto che "fino alle 13.30 di oggi la signora non si è rivolta ai servizi sociali", nonostante "gli uffici di via Roma siano aperti tutto il giorno".

Lieto fine nella vicenda che ieri sera aveva visto i poliziotti di Prato impegnarsi economicamente per aiutare una madre e sua figlia nel trovare riparo per la notte: gli agenti avevano fatto una colletta per pagare l'albergo alla signora italiana di 48 anni. Oggi pomeriggio la donna si è rivolta ai servizi sociali del Comune ed ha riferito che per qualsiasi soluzione abitativa può attendere giovedì prossimo. L'assessorato spiega di "poter garantire da subito per madre e figlia una collocazione adeguata alle esigenze".

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]