Giovedì, 16 Giugno 2016 12:15

Terrorismo. L'Occidente ha sottovalutato il pericolo dell'Isis

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

BRUXELLES - L''Europa è colpevole di "aver tollerato i comportamenti dell''ex premier sciita iracheno Nuri al-Maliki e di non aver ascoltato gli avvertimenti che molti responsabili avevano lanciato sul pericolo rappresentato dall''organizzazione dello Stato islamico (Is), che si è originata in Iraq".

E'' questa l''opinione di Salim Badaoui, autore del libro-denuncia ''Le désastre du Moyen-Orient. L''Europe coupable ou complice?'', pubblicato dalla casa editrice ''La Boite à Pandore'', nel quale indaga le responsabilità dell''Ue nei conflitti che infiammano il Medio Oriente, in particolare dall''inizio della rivoluzione in Siria nel 2011. In un''intervista ad Aki-Adnkronos International, Badaoui si dice convinto che "oltre ad aver tollerato l''operato di Maliki, l''Ue ha ancora incoraggiato, o perlomeno sottovalutato, la pericolosità del fenomeno dei giovani foreign figthers musulmani che dall''Europa partivano per andare a combattere in Siria, ad esempio nei primi anni del conflitto siriano".

"Possiamo perdonare ad alcuni Paesi dell''Ue il fatto di non aver compreso quale fosse l''assetto in Medio Oriente, ma non è il caso di Gran Bretagna e Francia, che hanno agito solo sulla base dei loro interessi particolari", denuncia l''autore, che è nato in Libano ma dal 1984 vive tra la Francia e il Belgio, dove lavora come giornalista ed esperto di relazioni euro-arabe. In generale, per Badaoui l''Ue "è carente in fatto di leadership e non ha una sua visione chiara, ma agisce sempre secondo dei calcoli e sotto varie influenze, come quella americana o russa". Quanto al futuro dell''Ue, il giornalista ritiene che il progetto europeo sia "in pericolo a causa della mancanza di solidarietà e questo rafforza ulteriormente l''influenza delle correnti populiste ed enfatizza il problema". Un pericolo che potrebbe essere scongiurato "se l''Ue si dotasse di una sua politica indipendente e parlasse con un unico linguaggio, ma non è ciò che accade oggi", conclude.  

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Prima edizione di “Sinfonia d’impresa”, dedicata a Glauco Dei

MONTEPULCIANO - Il 22 settembre alle Cantine Dei di Montepulciano si è svolta la prima edizione di Sinfonia d'Impresa dedicata all'ingegner Glauco Dei, un industriale che ha saputo coniugare cultura...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]