Lunedì, 21 Novembre 2016 15:24

Giubileo. In campo il Codacons in difesa dei diritti di turisti e fedeli Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Con la chiusura del Giubileo termina l'attività dello Sportello del pellegrino avviato dal Codacons proprio per difendere i diritti di turisti e fedeli in visita nella capitale in occasione dell'Anno Santo. Dall'apertura dello Sportello ad oggi il servizio dell'associazione ha ricevuto centinaia di segnalazioni da parte dei turisti, sul fronte dei trasporti, della ristorazione, degli alloggi, ecc".

Così il Codacons in una nota. "Al vertice delle segnalazioni ricevute dagli utenti troviamo comportamenti scorretti presso negozi, bar e ristoranti, da prezzi che lievitano senza spiegazione a voci anomale inserite nei conti, arrivando agli 'acchiappaclienti' molesti e alla scarsa igiene nei locali - afferma il presidente Carlo Rienzi - Seguono problemi con le strutture ricettive, in particolare stanze fatiscenti e camere non corrispondenti alle promesse e alle foto pubblicate sul web. Al terzo posto della classifica delle segnalazioni giunte al Codacons, troviamo i borseggi sotto la metro, nei bus e in prossimità di luoghi di culto e monumenti, in aumento del +12% rispetto al precedente anno". "E' evidente che il Giubileo, portando milioni di fedeli a Roma, ha determinato una crescita delle occasioni di furti e raggiri ma anche di semplici disservizi - aggiunge Rienzi - Abbiamo inviato centinaia di segnalazioni agli organi competenti arrivando anche ad ottenere risarcimenti, come il caso delle turiste bielorusse che, dopo aver acquistato i biglietti per un concerto, avevano trovato sbarrate le porte della chiesa che ospitava l'evento".  

Last modified on Martedì, 22 Novembre 2016 12:15

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]