Domenica, 23 Aprile 2017 10:42

Mattarella con Amnesty a difesa dei diritti umani

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il rispetto e la promozione dei diritti umani sono condizioni necessarie per promuovere la dignita' di ogni persona e di ogni comunita', ovunque e in ogni circostanza.

Lo afferma il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al presidente di Amnesty International Italia, Antonio Marchesi, in occasione dell'assemblea dei soci. "Un'adeguata e costante attenzione ai diritti umani risponde, infatti, non solo a un imperativo etico, ma anche ad una piena adesione a principi di diritto internazionale oramai consolidati", continua Mattarella. "A questo riguardo, vorrei ricordare l'azione svolta dall'Italia con tenacia, pazienza e costanza per sensibilizzare la comunita' internazionale su due questioni, tra le altre, particolarmente importanti: la lotta contro le mutilazioni genitali femminili e la moratoria delle esecuzioni in vista dell'auspicata abolizione universale della pena di morte". 

"Nuove sfide ci stanno interpellando - continua Mattarella -, come testimonia la drammatica teoria di profughi e rifugiati dalle guerre che stanno insanguinando il vicino Oriente e l'Africa: e' un banco di prova della civilta' europea che deve saper rispondere in coerenza con i suoi valori fondanti. I difensori dei diritti umani operano con gravi rischi su diversi terreni e ferma deve essere l'azione condotta a livello istituzionale e dalla societa' civile in loro favore. Molto resta ancora da fare affinche' sia pienamente riconosciuto che la convivenza tra popoli parte dal rispetto delle sensibilita' altrui e non puo', dunque, prescindere dal pluralismo delle idee e dalla possibilita' di esprimerle liberamente. L'azione in materia di tutela e promozione dei diritti umani deve essere ispirata al principio della loro universalita', indivisibilita' e interdipendenza. Auguro buon lavoro ai partecipanti e ad Amnesty International Italia una proficua continuazione della sua impegnativa attivita'".  

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]