Lunedì, 08 Giugno 2020 09:58

“Salvamamme sicurezza con amore” è sbarcata a Viterbo

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Salvamamme, l’associazione che assiste da vent’anni migliaia di famiglie fragili e in difficoltà socio-economica in tutta Italia con particolare attenzione a Roma e alle città della regione Lazioè sbarcata a Viterbo con “Salvamamme sicurezza con Amore”.

Si tratta di un  progetto innovativo che, in piena osservanza del dpcm, prevede la consegna in totale sicurezza di generi alimentari di prima necessità, prodotti per l’igiene e per la prima infanzia, giocattoli e completini nuovi per bimbi.

Il progetto ha preso vita dal bando regionale per l’emergenza Covid emanato dall’Assessorato alle Politiche Sociali regionale che ha permesso a numerose realtà del Lazio di gestire l’emergenza affrontata con più serenità.  “Oggi a Viterbo ha fatto tappa l’Associazione Salvamamme, da anni impegnata quotidianamente a sostegno delle famiglie, che in questo periodo di estrema emergenza, ha moltiplicato il suo impegno e la sua presenza in tutto il Lazio” – dichiara Alessandra Troncarelli, Assessore regionale alle Politiche Sociali, Welfare ed Enti Locali, che spiega -  “sono stati donati per l’occasione 120 pacchi alimentari e prodotti per bambini alle famiglie in difficoltà, tutto organizzato in perfetta sinergia con Padre Angelo Bissoni e la sua Parrocchia San Leonardo Murialdo e con la Caritas. La Regione Lazio è consapevole dell’importante ruolo degli enti del terzo settore, il tutto in un’ottica di confronto, ascolto e collaborazione continua: insieme siamo più forti contro il virus e le sue nefaste conseguenze sulla vita quotidiana delle famiglie”.

Un sostegno mirato alle famiglie, oltre ai pacchi alimentari, tanti corredini personalizzati, biancheria impeccabile, tutto nuovo e di ottima qualità. Fare bene il bene è il motto di Salvamamme, che ringrazia l’Assessore Troncarelli, insieme alla regione Lazio che mai hanno fatto mancare il sostegno al Salvamamme insieme a tutta l’attenzione possibile” sottolinea Grazia Passeri, Presidente Salvamamme.

La tappa di Viterbo è stata resa possibile grazie alla collaborazione con la Caritas di zona Francesca Marianello, al coordinamento di Salvamamme locale con la sig.ra Tia Gusman e alle Fiamme Oro Rugby della Polizia di Stato che da sempre collabora fattivamente con l’Associazione con particolare riferimento alle consegne speciali ed emergenziali.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]