Sabato, 15 Ottobre 2011 09:31

Un altro difensore dei diritti umani entra nel Gruppo EveryOne

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

MILANO -  Il Gruppo EveryOne - organizzazione internazionale per i diritti umani - esprime il più sentito apprezzamento al difensore dei diritti umani Fabio Pollio, per la costanza, il coraggio e la fede con cui conduce da tempo una difficile azione umanitaria per alleviare le sofferenze della comunità Rom romena della zona Cassala-Tibaldi, a Milano. Nonostante quanto prevedono la Carta dei Diritti Fondamentali nell'Unione europea.

Le Direttive e le Risoluzioni emesse dal Parlamento e dal Consiglio dell'Ue, nonostante gli ammonimenti dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, vivono purtroppo a Milano e in altri centri italiani famiglie Rom e Sinte in totale stato di emarginazione sociale, indigenza ed emergenza socio-sanitaria. La speranza di un'era di minore repressione delle famiglie Rom che vivono ancora a Milano, speranza alimentata dal successo di Pisapia alle comunali 2011, è stata ampiamente disattesa, perché nulla è cambiato nel capoluogo lombardo rispetto ai giorni foschi di De Corato, se non un'astuta campagna stampa che presenta sgomberi e persecuzioni come se fossero azioni umanitarie. Il lavoro di Fabio Pollio si basa su un esemplare senso civico e su un incrollabile spirito solidale, anche nell'àmbito delle azioni promosse e caldeggiate dal Gruppo EveryOne, come nel caso delle azioni a tutela della salute, della dignità e della vita della comunità Rom della zona Cassala-Tibaldi. Sfidando intolleranza e ostilità, questo nostro caro amico e collaboratore in tante azioni a tutela dei Rom a Milano e in Lombardia ha soccorso più volte bimbi, donne e uomini della piccola comunità della zona Cassala-Tibaldi, giungendo a ospitare a casa propria gli individui più deboli quando la vita all'addiaccio minacciava la loro salute e la loro vita. Contando spesso sulle sole proprie forze, ma aggregando cittadini amici dei diritti umani, Fabio è riuscito, inoltre, a non far mancare cibo, farmaci e coperte ai Rom perseguitati. Dopo una collaborazione che ha salvato vite umane ed evitato tragedie, accogliamo con orgoglio Fabio Pollio fra i membri del Gruppo EveryOne, portando a tutti coloro che si impegnano per una società di uguali l'esempio del suo coraggio, del suo spirito solidale e della sua attenzione al rispetto dei diritti umani.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]