Venerdì, 30 Settembre 2016 07:19

Appalti in cambio di mazzette, arrestato sindaco Casertano

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

CASERTA  - I Carabinieri della Compagnia di Maddaloni (Caserta) stanno dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di numerosi indagati tra cui figura il sindaco del Comune di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia, e altri appartenenti all'amministrazione comunale e diversi imprenditori, ritenuti responsabili, tra l'altro, di associazione a delinquere, corruzione, concussione, finanziamento illecito ai partiti, turbata liberta' degli incanti e truffa.

Per il primo cittadino - che e' anche consigliere provinciale di Caserta e in passato e' stato consigliere regionale - e' stato disposto il carcere. De Lucia, fino allo scorso mese di maggio, quando si e' dimesso, era vice presidente della Provincia di Caserta. L'inchiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere verte su una vicenda di appalti concessi in cambio di mazzette. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

Opinioni

Spread. Sorpasso Italia – Grecia entro l’estate?

Lo spread, la differenza di rendimento tra i titoli di stato italiani e quelli attualmente di riferimento, quelli tedeschi, ha comodamente preso possesso del centro palcoscenico, luogo dove resterà nei...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Dopo un 2016 deludente, il 2017 restituisce un quadro incoraggiante per l’indust…

La ripresa si è finalmente fatta strada e l’Italia – terzo produttore europeo – cresce ad un buon ritmo (+2,6% stimato per la chiusura dell’anno).  Il miglioramento emerge su più...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077