Menu
Articolo Uno fra memoria e futuro

Articolo Uno fra memoria e futuro

Un Tempio di Adriano listato virtualmente a lutto, uno Speranza...

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

Vendite di armi, poi aiuti miliardari. Le contraddizioni dei Paesi ricchi

I trasferimenti multimiliardari di armi all’Arabia Saudita da parte di...

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

SNGCI. Insieme all’Auditorium tutti gli Oscar italiani

Giuseppe Tornatore, Paolo Sorrentino, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Roberto Benigni...

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

A Roma il 25 marzo scatta la protesta per uscire dall'euro

ROMA - Il 25 marzo 2017 ricorre il 60° anniversario...

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

Londra. Torna la calma dopo l'attentato, l'allerta rimane

LONDRA  - Solo nella mattina e' tornata una relativa calma...

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del  magico Moscow State Ballet

Teatro Quirino. “La bella addormentata” del magico Moscow State Ballet

ROMA - È una di quelle arti che conservano un...

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

Terrorismo, a un anno dagli attacchi di Bruxelles

BRUXELLES - Un anno dopo gli "spaventosi attacchi" del 22...

Francia. Fillon accusato di "falso" e "truffa aggravata"

Francia. Fillon accusato di "falso" e "truffa aggravata"

PARIGI - Si aggrava la posizione penale di Francois Fillon mentre si...

XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

In Italia la maladepurazione ci costa 62,69 milioni di euro...

Musica Classica alla SalaUno

Musica Classica alla SalaUno

ROMA - Prosegue la programmazione di musica classica 2017, alla...

Prev Next

Save the Children: A Mosul 350.000 bimbi rischiano la vita

ROMA  - Almeno 350 mila bambini rischiano di essere uccisi, feriti o di morire di fame a Mosul, in Iraq, obiettivo di un'offensiva contro il gruppo Stato islamico da parte dell'esercito di Baghdad e della coalizione internazionale che lo sostiene: a denunciarlo e' Save the Children, ong in prima fila nella difesa dei diritti dei minori.

"Le testimonianze che ci giungono in queste ore da Mosul ovest sono profondamente preoccupanti" sottolinea Maurizio Crivellaro, direttore di Save the Children in Iraq. "I bambini e le loro famiglie stanno letteralmente morendo di fame. Anche se nei mercati c'e' disponibilita' di cibo, le persone non hanno abbastanza soldi per comprarlo. Quello in corso e' un vero e proprio assedio. Se cercano di fuggire, i civili vanno incontro a una morte pressoche' certa, per mano dei combattenti dell'Isis; se decidono di restare, allora rischiano di essere uccisi dalle bombe e dal fuoco incrociato". Save the Children lancia un appello: "Le forze irachene e gli alleati della coalizione, tra cui gli Stati Uniti e il Regno Unito, devono fare ogni sforzo possibile per garantire, nel corso della loro avanzata, la protezione dei bambini e permettere urgentemente l'accesso degli aiuti umanitari di cui c'e' disperato bisogno".

Torna in alto
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin 
Redazione +39 393 5048930 
Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma
P.IVA e C.F. 12082801007
tel 06.83800205 - fax 06.83800208