Print this page
Giovedì, 01 Marzo 2018 15:22

JazzinCanto: sperimentazione polifonica italo-domenicana all’insegna della solidarietà e dell’eccellenza

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Giovedì 1 marzo alle 21.00 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium “Parco della Musica” va in scena JazzinCanto: un’iniziativa che coniuga il meglio della musica lirica internazionale con il jazz autoriale, per sperimentare nuove contaminazioni in un’ottica di contemporaneità sinfonica. 

Guest star della serata il pianista Danilo Rea, jazzista acclamato insignito nel 2016 del premio Vittorio De Sica per gli importanti traguardi artistici ottenuti, citato - unico tra gli italiani - nel “The biographical enciclopedia of jazz”, vero e proprio testamento del genere. A eseguire e interpretare l’opera il tenore dominicano Enrique Pina che si districherà tra Puccini, Verdi e Tosti, tra lirica fusa all’improvvisazione jazz, contraddistinto da un timbro brunito che lo rende adatto alla sperimentazione polifonica. Ad accompagnare anche la pianista Catia Capua, concertista internazionale che guiderà Rea verso le sonorità più classiche, aprendo a nuove contaminazioni.

Un concerto a scopo benefico, patrocinato dall’Ambasciata della Repubblica dominicana a Roma, dalla Missione Permanente della Repubblica Dominicana presso la FAO e dal Ministero della Cultura omonimo, sponsorizzato interamente dalla Rotas Consulting di Paolo Costantini, per iniziativa dell’Associazione Musicale Amadè, il cui ricavato sarà interamente devoluto ai giovani talenti domenicani dell’Orquestas Sinfonicas Juveniles e Infantiles della Repubblica Dominicana. Presente anche l’ambasciatrice dominicana a Roma la Sig.ra Alba Cabral Pena Gomez e gli altri rappresentanti diplomatici italiani e domenicani per un evento che sigla e rafforza l’amicizia tra i due Paesi.

Last modified on Giovedì, 01 Marzo 2018 16:46
Rita Ricci

Correlati

Ultime da Rita Ricci

Related items