Martedì, 10 Settembre 2013 14:32

Architecture as forest. Incontro con Sou Fujimoto al MAXXI

Scritto da

ROMA - Ha ripensato lo spazio domestico con Primitive Future House alla Biennale di Venezia del 2010, ha vinto il premio RIBA nel 2012 e realizzato per il MAXXI una installazione dal titolo Energy Forest, in cui l’architettura cresce e si dirama come in una foresta.

E’ l’architetto più giovane ad essere stato scelto per disegnare il padiglione estivo della Serpentine Gallery che fino al 20 ottobre 2013 sarà nei giardini di Kensigton a Londra.

E’ Sou Fujimoto protagonista al MAXXI giovedì 12 settembre alle ore 17.30 (Auditorium del MAXXI, ingresso libero) di una lecture di architettura dal titolo Architecture as Forest. 

Introdotto da Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura, Sou Fujimoto racconterà il progetto Energy Forest attualmente esposto al MAXXI nella mostra Energy Architettura e reti del petrolio e del post petrolio: una foresta energetica che, come un albero, riunisce esseri viventi in un luogo in cui luce, vento e vegetazione costituiscono il paesaggio complesso di una stazione di distribuzione dell’ energia del 21 secolo.

Fujimoto presenterà anche i suoi ultimi lavori che, in linea con la sua visione dell’architettura come elemento totalizzante, indagano il rapporto tra umanità e architettura, artificio e natura, in un processo sperimentale basato sulla collaborazione tra  ricerca, urbanistica e design.

L’incontro Architecture as Forest sarà anche una introduzione al ciclo di incontri dedicati al tema dell’energia ENERGY: LE ENERGIE CHE MUOVONO IL MONDO 8 lezioni per individuare e ”scatenare” le nostre energie profonde, quelle che servono per vivere, pensare, creare. Le lezioni prenderanno il via a partire dal 25 settembre fino a mercoledì 30 novembre 2013.

Sou Fujimoto sarà la special guest che introdurrà il ciclo di lezioni ENERGY. LEZIONI SULLE ENERGIE CHE MUOVONO IL MONDO al MAXXI dal prossimo 25 settembre. Tra i tanti protagonisti lo psicanalista lacaniano Massimo Recalcati, la cantautrice Erica Mou, lo chef stellato Salvatore Tassa, il velista Giovanni Soldini, il Presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini, i giornalisti Riccardo Luna e Paola Maugeri.

Tutti gli incontri – mercoledì e sabato - sono a ingresso libero e si svolgeranno all’Auditorium del MAXXI. Il ciclo di lezioni  è stato reso possibile grazie al contributo di eni.

 

MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

www.fondazionemaxxi.it - info: 06.399.67.350; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

orario: 11.0 –19.00 (mart, merc, giov, ven, dom) | 11.00 – 22.00 (sab); Biglietto: intero €11:00, ridotto € 8,00

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]