Sabato, 16 Luglio 2016 15:44

Fotografia. A settembre "SI Fest" festival a Savignano sul Rubicone. VIDEO

Scritto da

“Alea Iacta Est”, il confine e il suo superamento saranno il tema della 25esima edizione del Festival che si svolgerà dal 9 all'11 settembre 

FORLI’ – SI Fest nasce nel 1992 da un’intuizione del Circolo Fotografico di Savignano con la collaborazione di Lanfranco Colombo, allora direttore della Galleria il Diaframma-Kodak Cultura di Milano, compie quest’anno 25 anni e li celebra scegliendo come tema di questa edizione [il confine e il suo superamento], dalla celebre frase “Alea Iacta Est” pronunciata da Giulio Cesare varcando il fiume Rubicone 10 Gennaio del 49 a.C.

Alea Iacta Est. Una frase conosciuta in tutto il mondo ma spesso non ricondotta alle sue origini storiche e al suo significato profondo. Il conflitto tra Giulio Cesare e Pompeo si era aggravato e il Senato affida a Pompeo Magno i pieni poteri intimando a Cesare di abbandonare ogni comando militare. Ma Giulio Cesare - armato e senza il consenso del Senato - oltrepassa il Rubicone, confine tra l’Italia e le Gallie ed occupa rapidamente l’intera penisola italiana e la stessa Roma: un gesto di grande portata metaforica che cambierà l’intero corso della storia.

Scegliendo questo titolo per la sua 25ma edizione, SI Fest intende sfidare con una proposta culturale di qualità l'ovvietà con cui spesso consideriamo la nostra storia e il suo senso, ricordando e ricordandoci che nel mondo viene ancora percepita come la garanzia del valore della nostra terra.

Con Alea Iacta Est si vuole parlare di confini come limiti valicabili, ricordando con l'esempio illustre di Giulio Cesare che oltrepassare un confine comporta sempre un senso ulteriore al semplice spostamento geografico. Un confine geografico, stilistico, culturale, politico: il confine viene quindi declinato in tutta la propria portata concettuale, che spazia dal comune senso naturale a quello più propriamente culturale, che sia linguistico, sociale, politico o metaforico.

Non solo. Con questo titolo, “Alea Iacta Est”, SI Fest vuole rendere un doveroso omaggio alla città di Savignano Sul Rubicone che da 25 anni ospita il prestigioso festival e al suo Gonfalone, sul quale campeggia la storica frase.

Nel programma sono previsti importanti mostre e momenti di scambio e visibilità per autori affermati a livello mondiale e emergenti, nell’ottica storica del festival di essere occasione di confronto e piattaforma e volano per la promozione di nuovi autori e nuovi generi autoriali.

In questa direzione vanno le Letture Portfolio, importante opportunità di verifica e confronto per autori con esperti e professionisti nel mondo della fotografia e appuntamento storico di SI Fest che è stata, appunto, la prima manifestazione fotografica ad istituire la lettura portfolio in piazza in Italia, offrendo un format alternativo a quello del concorso fotografico e dando il via al successo di una lettura pubblica e organizzata dei portfolio fotografici in molte altre realtà italiane.

Tornano poi gli incontri e le conversazioni con fotografi, editori e giornalisti, le selezioni di libri fotografici e libri d’autore in piazza e gli attesi appuntamenti del SI Fest Off, sezione fotografica giovane e indipendente del festival. La selezione per la partecipazione al SI Fest Off è aperta a fotografi ed artisti senza vincoli di età o nazionalità ed il termine per inviare la propria candidatura è il 14 Agosto 2016. Gli autori possono concorrere individualmente o riunirsi in collettive, liberi di scegliere stili, tematiche e forme d’espressione. È possibile trovare tutte le informazioni sul Bando di Partecipazione consultabile nella pagina dedicata del sito della manifestazione.

Per ulteriori informazioni: http://www.sifest.it/

Vademecum

SIFEST
Corso Vendemini, 67
47039 – Savignano Sul Rubicone (FC)
t. 0541 941895
f. 0541 801018
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.sifest.it

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Speech Art

L’Arte può salvare una vita? L’attivismo animalista nella pratica di Tiziana Per…

Abbiamo incontrato Tiziana Pers in occasione della mostra Caput Capitis II a cura di Pietro Gaglianò presso la aA29 Project Room a Caserta.

   Federica La Paglia   - avatar Federica La Paglia

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]