Lunedì, 07 Maggio 2012 13:18

Guerra dei festival cinematografici: l’AFIC chiede una mediazione

Scritto da

ROMA -L’Associazione dei Festival Cinematografici Italiani (AFIC) non può restare in silenzio di fronte alla risorta conflittualità tra le manifestazioni di Roma e Torino.

Non è certo la prima volta che i festival di cinema si contendono le date più favorevoli ma non si può nascondere che quelle ipotizzate per la kermesse romana andrebbero pienamente in rotta di collisione anche con la più antica e storica rassegna del documentario, il Festival dei Popoli di Firenze che si tiene dal 10 al 17 novembre. Si dirà una volta di più: vocazioni diverse, attese diverse, budget diversi. Resta il fatto che, di norma, quelli di noi che fanno lo stesso mestiere ricercano con impegno di non cannibalizzarsi a vicenda.

Benché il festival di Roma non sia iscritto all’Afic, al contrario del festival dei Popoli e del Torino Film Festival, crediamo che un dialogo sensato possa ancora avvenire tra gli interessati, partendo dal fatto che fino a ieri le date romane erano altre (annunciate da un anno) e che comunque una mediazione ragionevole deve essere possibile.
In passato l’Afic è stata chiamata a mediare, a razionalizzare il panorama festivaliero nazionale, almeno tra i propri associati. Ora leggiamo che il Sindaco di Torino si appella direttamente al Ministro per i Beni e le Attività Culturali affinché si faccia garante di una soluzione: richiesta legittima poiché tutti noi riceviamo sostegno e stimolo dalla Direzione Generale Cinema. Ma che, in qualche modo, spinge a commissariare il nostro settore e ne sancisce una incapacità di autogoverno. Questo non è vero per la maggioranza dei festival italiani e vogliamo credere che la competenza e la professionalità di Marco Müller troverà una via d’uscita più corretta e accettabile.



Consiglio direttivo
Giorgio Gosetti (COURMAYER NOIR IN FESTIVAL) , presidente
Alberto Lastrucci (FESTIVAL DEI POPOLI)
Emanuela Martini (TORINO FILM FESTIVAL)
Giovanni Spagnoletti (MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA)
Chiara Valenti Omero (MAREMETRAGGIO)


 
 
 
ASSOCIAZIONE FESTIVAL ITALIANI DI CINEMA
ALBA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL
ARCIPELAGO - FESTIVAL INT.LE DI CORTOMETRAGGI E NUOVE IMMAGINI
ASIATICA FILM MEDIALE
B.A. FILM FESTIVAL
BERGAMO FILM MEETING
BIOGRAFILM FESTIVAL
COURMAYEUR NOIR IN FESTIVAL
FAR EAST FILM FESTIVAL
FESTIVAL DEI POPOLI
FESTIVAL DEL CINEMA AFRICANO, D’ASIA E AMERICA LATINA - COE
FESTIVAL DEL CINEMA EUROPEO
FESTIVAL DEL DOCUMENTARIO D’ABRUZZO
FILMMAKER
GENOVA FILM FESTIVAL
GIORNATE DEGLI AUTORI
IMAGINARIA FILM FESTIVAL
INVIDEO
ISCHIA FILM FESTIVAL
LE GIORNATE DEL CINEMA MUTO
LEVANTE FILM FESTIVAL
LINEA D’OMBRA FESTIVAL CULTURE GIOVANI - SALERNO FILM FESTIVAL
MAREMETRAGGIO – FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CORTOMETRAGGIO
MILANO FILM FESTIVAL
MOLISE CINEMA
MOSTRA INTERNAZIONALE DEL NUOVO CINEMA - PESARO FILM FESTIVAL
RING!
RIVER TO RIVER – FLORENCE INDIAN FILM FESTIVAL
ROMA INDEPENDENT FILM FESTIVAL (RIFF AWARDS)
SCIENCE+FICTION – FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA FANTASCIENZA DI TRIESTE
SEDICICORTO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL
SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA
SGUARDI ALTROVE FILM FESTIVAL
TORINO FILM FESTIVAL
TRIESTE FILM FESTIVAL - ALPE ADRIA CINEMA
UMBRIA FILM FESTIVAL - LE ALTRE VOCI DEL CINEMA EUROPEO
 
AFIC_LAB
AMARCORT FILM FESTIVAL
PREMIO CINEMA GIOVANE & FESTIVAL DELLE OPERE PRIME

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Non è semplice farsi amare

Mi perdo in questo parlare di voci insolenti di me che sono il loro ultimo pensiero.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Un mondo scomparso

Contadini un mondo scomparso. I “contadini che siamo stati.”

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]