Mercoledì, 30 Maggio 2012 15:37

Nastri d’argento. Il 4 giugno le Nomination e i protagonisti di “Cesare deve morire”

Scritto da

ROMA - C’è anche un premio per il cast di Cesare deve morire, quest’anno, ai Nastri d’Argento. In via del tutto eccezionale, e  per la prima volta da quando il film dei Taviani ha iniziato a Berlino la sua corsa tra i premi più importanti del mondo, saranno presenti lunedì prossimo a Villa Medici anche i protagonisti del film che ha conquistato l’Orso d’oro e per i giornalisti cinematografici il “Nastro dell’anno 2012” .

Un meritato riconoscimento collettivo per il cast che accompagnerà  Paolo e Vittorio Taviani, la produttrice del film, Grazia Volpi, il montatore Roberto Perpignani e Fabio Cavalli, responsabile del laboratorio teatrale.
L’appuntamento romano con i Nastri d’Argento è, come tradizione, nella sede dell’Accademia di Francia a Roma, a Villa Medici, che i giornalisti cinematografici ringraziano ancora una volta per la disponibilità.
La cerimonia di premiazione dei Nastri d’Argento - che saranno votati a partire dal 4 Giugno e fino al 18 dai giornalisti iscritti al SNGCI - è confermata al Teatro Antico di Taormina sabato 30 Giugno prossimo e sarà trasmessa in differita da Raiuno.
Anche questa 66.ma edizione dei Nastri è una produzione del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, come sempre autonoma dal Festival di Taormin a. Nati nel 1946 a Roma, i Nastri hanno infatti una lunga storia con Taormina e con il Teatro Antico.
Premio di interesse culturale nazionale, sono realizzati con il sostegno del MiBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, main sponsor BNL- Gruppo BNP Paribas.


L’edizione 2012 è realizzata con il supporto istituzionale di
-Regione Lazio – Assessorato Cultura, Arte e Sport per le “cinquine” a Roma
Taormina Arte
-Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo per il week end e la consegna dei premi al Teatro Antico.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Dio è donna

Divinità era donna! Un tuffo nel mito della Grande Madre tra l’immaginario e il reale. L’universo femminile un viaggio alla scoperta dell’altra metà di Dio. C’è stato un mondo diverso dove si venerava la Dea. Ritroviamo la scintilla della divinità...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]