Venerdì, 27 Luglio 2012 14:22

“Travolti dalla cicogna”: la gravidanza senza tabù. Recensione. Trailer

Scritto da

Giovani e innamorati, Barbara e Nicolas decidono in un momento di passione di avere un figlio: ma l'evento sconvolgerà la loro vita affettiva, sessuale e familiare. E quando nasce la piccola Lea tutto cambierà per sempre.

Nonostante quello che sembra suggerire il titolo italiano, “Travolti dalla cicogna” è molto più di una commedia romantica e divertente: tratto dal romanzo “Lieto evento” di Eliette Abecassiss, il film è un ritratto sincero e senza tabù della gravidanza, che mette in scena gioie e dolori della maternità. Anzi, dell'essere mamme vuole raccontare soprattutto l'effetto di devastante cambiamento. E ci riesce, anche se non rinuncia a qualche esagerazione e a una buona dose di stereotipi. C'è la madre apprensiva, la suocera invadente, il compagno-bambino troppo infantile per assumersi le responsabilità della nuova “situazione”.

Ma “Un hereux evenement” – Travolti dalla cicogna in italiano - vuole mettere l'accento sul dramma solitario di Barbara, alle prese con le repentine e a tratti insostenibili metamorfosi che comporta il diventare madre. Diretto dal regista francese Remi Bezançon, il film ha riscosso un buon successo di pubblico, ed era già stato accolto con entusiasmo al Toronto Film Festival nel 2011. In più, la pellicola si inserisce in quel filone sulla maternità che nell'ultimo periodo il mondo del cinema sembra avere la necessità di esplorare, dopo “La guerra è dichiarata” di Valerie Donzelli e “Cosa aspettarsi quando si aspetta”, tratto dal celebre best seller d'oltreoceano. Da noi il film non sarà certo favorito dalla data d'uscita nelle sale e dal periodo estivo, che coincide con il tradizionale periodo di magra per il box office. Non è consigliato a future mamme facilmente impressionabili e agli uomini restii alla paternità, ma, se in questi giorni siete indecisi tra vampiri e streghe per una serata al cinema,“Travolti dalla cicogna” potrebbe essere una piacevole alternativa.

USCITA CINEMA: 27/07/2012
GENERE: Commedia
REGIA: Rémi Bezançon
SCENEGGIATURA: Rémi Bezançon
ATTORI:
Louise Bourgoin, Pio Marmaï, Josiane Balasko, Thierry Frémont, Gabrielle Lazure, Firmine Richard, Anaïs Croze, Daphné Bürki, Lannick Gautry, Gérard Lubin, Nicole Valberg


FOTOGRAFIA: Antoine Monod
MONTAGGIO: Sophie Reine
DISTRIBUZIONE: Videa-Cde
PAESE: Francia 2011
FORMATO: Colore

 

Travolti dalla cicogna – trailer

 

http://www.youtube.com/watch?v=zXxE3pskC0o

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Il passato è nei sogni

Il passato non passa ci si inciampa sempre.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Amore Illusione

L’amore illusione... possederlo farlo nostro!

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Vaccini Genetici: Una tecnologia da tenere d'occhio

La rivista di divulgazione "Scientific American" ha incluso i vaccini genetici nelle "Dieci tecnologie da tenere d'occhio". La ricerca di nuove strategie di vaccinazione deve tenere in considerazione non solo l'efficacia...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]