Giovedì, 29 Maggio 2014 14:07

SNGCI. Stasera al Maxxi le candidature dei Nastri d’argento

Scritto da

ROMA - Tre splendidi Nastri alla carriera inaugurano stasera a Roma, al Museo MAXXI,  i Nastri d’Argento 68.ma edizione. I giornalisti festeggiano, infatti, quest’anno Francesco Rosi, Piero Tosi e Marina Cicogna (proprio domani è un suo compleanno molto importante).

Per Francesco Rosi il Premio vuole siglare non solo una carriera, ma un impegno per il cinema civile che proprio i suoi film hanno riacceso negli ultimi anni in una generazione che si riavvicina anche al cinema ‘politico’. A Piero Tosi, premiato pochi mesi fa dall’Academy Awards con un Oscar® alla carriera, va finalmente - con il Nastro - l’applauso che la stampa e il cinema italiano non gli hanno potuto finora regalare anche per il successo hollywoodiano. Marina Cicogna, tra i “pionieri” del cinema d’autore italiano, merita infine un riconoscimento importante anche dai giornalisti cinematografici, per un’attività da sempre molto internazionale e dedicata  a maestri del cinema che hanno lasciato in eredità agli autori più giovani una testimonianza di qualità e di impegno spesso dimenticata.

Un Premio Speciale va a Ettore Scola e ai suoi collaboratori tecnici, tre artisti come Luciano Ricceri, Luciano Tovoli e Andrea Guerra (scenografia, fotografia e musiche), per Che strano chiamarsi Federico- Scola racconta Fellini, segnalato anche per la produzione.

IL NASTRO dell’ANNO a La sedia della felicità

 

Al MAXXI, come già annunciato, anche il Nastro dell’Anno destinato a La sedia della felicità, l’ultima regia di Mazzacurati. Il premio sarà ritirato dal produttore del film, Angelo Barbagallo e da Marina Mazzacurati, con la sceneggiatrice Doriana Leondeff.  

I non protagonisti de La grande bellezza sul red carpet del MAXXI

E’ l‘omaggio del Sindacato ai tanti attori non protagonisti de La grande bellezza, il film Oscar® di Paolo Sorrentino che avrà sul red carpet una straordinaria foto di gruppo, insieme a  Sabrina Ferilli e Carlo Verdone, Nastro d’Argento 2013. 

Il Sngci ricorda che a Toni Servillo è già andato un Nastro speciale per il film di Sorrentino, che aveva ricevuto ben 4 Nastri tecnici nella scorsa edizione. 

I Premi ‘GUGLIELMO BIRAGHI’

 

Le ‘cinquine’ precedono l’appuntamento di Taormina, al Teatro Antico, con la serata di premiazione che il 28 Giugno ospiterà ancora una volta, insieme ai vincitori nelle diverse categorie, anche i Premi Guglielmo Biraghi per gli esordienti ed alcuni riconoscimenti speciali.

E quest’anno il Biraghi, che domani a Roma premia Sara Serraiocco per Salvo, festeggia i tre giovanissimi protagonisti che hanno appena lasciato il segno per il cinema italiano anche sugli schermi del Festival di Cannes: Maria Alexandra Lungu, la Gelsomina de Le meraviglie, il film di Alice Rohrwacher presentato in concorso, Davide Capone, protagonista del film di Sebastiano Riso Più buio di mezzanotte, in concorso alla Semaine de la critique.

Infine,  la piccola Giulia Salerno, straordinaria protagonista, nel ruolo di Aria, di Incompresa, il film di Asia Argento molto applaudito dai giornalisti italiani e anche dalla stampa internazionale nella sezione Un certain regard.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

La fragile follia

In noi è la visione dell’essere la follia… Le fragili ragioni del cuore un mondo perduto in silenzi in lacrime nell’indifferenza.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Madre ti troverò

Sento la tua voce tra le foglie del melo son piene di sapore calore…racchiudono sospiri da tanto trattenuti.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]