Venerdì, 13 Marzo 2020 12:40

Istituto Luce-Cinecittà. #IoRestoACasa. Online gratuitamente film, arte, informazione, cultura, didattica

Scritto da

Istituto Luce Cinecittà aderisce pienamente alla campagna nazionale e diffusa #IoRestoaCasa, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (Mibact), per portare nei giorni dell’emergenza, dentro alle case di tutti gli italiani, una grande offerta digitale di contenuti video, testuali, iconografici, dedicati a cultura, spettacolo, informazione e didattica.

Migliaia di ore di intrattenimento e conoscenza a disposizione di tutti, gratuitamente, su tutti i siti web di Luce-Cinecittà, ora che spettatori e visitatori non hanno possibilità di accedere ai luoghi della cultura.

A cominciare dai contenuti del Portale dell’Archivio storico Luce www.archivioluce.com  uno dei più grandi archivi visivi del pianeta. Un tesoro immenso con oltre 70.000 video d’archivio dagli anni ’10 a oggi, e 400.000 fotografie visibili da tutti i dispositivi, in buona definizione, in cui gli spettatori possono frequentare ogni campo del sapere: cinema, arti, storia, politica, sport, attualità. Dal cinema, con la storia di registi, Divi, cinegiornali sui capolavori italiani e internazionali, i ‘Si gira’, le centinaia di backstage di film italiani del grande Fondo Canale. O i documentari sulla storia dell’Arte italiana. O gli sport, con i filmati sulla Nazionale e il campionato di calcio, il ciclismo, l’atletica, momenti mitici e memorabili per tutti gli appassionati. Si può ridere con i grandi comici, approfondire con i ritratti di registi, letterati, artisti, i protagonisti di un secolo di cultura. O viaggiare, con le centinaia di ore di filmati del più grande viaggiatore del nostro cinema, Folco Quilici.

E in questi giorni sul sito dell’Archivio Luce sarà caricata una selezione, appena digitalizzata, di 300 documentari muti: filmati rari dal 1927 al 1931, di fatto mai visti, con una affascinante sezione dedicata proprio ai viaggi nel mondo, intitolata ‘Cinemobile’. E saranno create nuove playlist video, e servizi redazionali con filmati e foto.

L’informazione cinematografica è sempre accesa con CinecittàNews, il sito – news.cinecitta.com - che rappresenta una vera e propria agenzia d’informazione sul mondo del cinema italiano, con aggiornamenti costanti su novità, personaggi, festival, film, interviste e approfondimenti. Un appuntamento abituale per appassionati e professionisti, su web e con la newsletter settimanale, che resta aperto e continua a garantire un’informazione puntuale e completa sulla Settima arte.

E prosegue l'attività del database dedicato alla diffusione del cinema contemporaneo all’estero, www.filmitalia.org . In particolare vengono monitorati i festival, per le selezioni e le nuove date di svolgimento, e le vendite internazionali dei film. Sempre in corso poi gli aggiornamenti delle filmografie di registi, attori, produttori, professionisti della produzione italiana, anche a richiesta degli interessati. A comporre il più aggiornato e immediato database del cinema italiano contemporaneo.

E Cinecittà si Mostra, l’esposizione permanente all’interno degli Studi di Cinecittà, che racconta la grande storia della ‘Fabbrica dei Sogni’ e del cinema italiano, e che ogni anno accoglie decine di migliaia di visitatori, per la maggior parte giovani e giovanissimi, lancia la campagna social A casa con Cinecittà pubblicando speciali post sui propri profili Facebook, Instagram e Twitter. I post conterranno tra l’altro materiali scaricabili, in video, audio e testi, per adulti e bambini dedicati ai mestieri del Cinema, a cura del Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra. Tra gli argomenti: la Scenografia (con un crucipuzzle e foto di set), lo Storyboard, i Costumi (con una scheda e una speciale raccolta di aneddoti), un focus sul cinema accessibile in LIS, la Lingua dei Segni.

Tutto su www.cinecittasimostra.it e su Facebook e Instagram @Cinecittasimostra

Twitter @CinecittaSM

Tutti i siti di Luce-Cinecittà tengono accesi i riflettori sul più grande tesoro del Paese, il suo immaginario culturale, e si aggiorneranno nei prossimi giorni per continuare il movimento di idee e l’incontro tra cittadini attraverso bellezza, cultura, spettacolo. Un patrimonio proveniente da Cinecittà, quel luogo fisico che da sempre ci fa vivere nei sogni e nella visione di un futuro concreto e migliore. 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Poesia

Per Aspera ad Astra

PER  ASPERA  AD  ASTRA Uomini di poca fede  deboli vi perdete  nel vostro cammino…  Niente è uguale  ogni paesaggio  ha la sua bellezza.  Mettete da parte la tristezza  la vita è fonte di gioia  per l’uomo stanco  tutte le fonti...

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]