Mercoledì, 28 Settembre 2011 23:37

Motus Danza al Teatro Vascello con ‘Della tua carne’. IL VIDEO

Scritto da

ROMA - Sabato e domenica, 1 e 2 ottobre, al Teatro Vascello di Monteverde  va in scena uno spettacolo di danza dedicato al giovane italo-americano Derek Rocco Barnabei giustiziato Il 14 Settembre 2000.

Barnabei. Derek aveva 33 anni quando venne ucciso. La condanna a morte decisa da un tribunale della Virginia lo ritenne colpevole di aver ucciso la fidanzata, Sarah Wisnovsky, nel settembre del 1993. Derek, dopo aver trascorso sette anni in carcere cercando disperatamente di provare la sua innocenza, viene giustiziato in una prigione della Virginia, dopo una serie di polemiche ed appelli, tramite iniezione letale.
Lo spettacolo di Motus, che nasce da un soggetto di Rosanna Cieri, la quale ha curato anche coreografia e regia, è un urlo di denuncia sull'atrocità della tortura: “Su morte e annientamento è costruita la forza degli inetti. Mentre il terrore dirige la sua macabra melodia lo accompagnano urla strazianti, pianti di agonia, laceranti grida di dolore. L’espiazione della colpa legittima la barbarie. Quando tutto sarà compiuto, non potendo piegare la tua mente, avrò fatto scempio della tua carne.” Così recita la locandina dello spettacolo che si annuncia pieno di pathos.


Sappiamo, anche per aver visto le orrende immagini di fatti di Abu Ghraib e Guantanamo, come la tortura, anche in paesi cosiddetti civile come L’America, continua ad essere utilizzata da individui che ormai hanno perso anche il diritto di definirsi esseri umani. Eppure sono più di cinquant’anni esiste l’articolo V della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo del 1948, firmata da 154 paesi, che afferma: “Nessun individuo potrà essere sottoposto a tortura o a trattamento o a punizioni crudeli, disumani o degradanti.”
Questo spettacolo vuole essere una denuncia e un canto di speranza affinché gli esseri umani si ritrovino uniti nel rifiuto del disumano.


DELLA TUA CARNE - coreografia Simona Cieri 
- soggetto e Sceneggiatura Rosanna Cieri 
- regia Rosanna e Simona Cieri 
- Danzatori: Veronica Abate, Martina Agricoli, Maurizio Cannalire, Simona Gori, Federica Morettini, Riccardo Pardini, e con Simona Cieri
Lo spettacolo è prodotto in collaborazione con la Fondazione Derek Rocco Barnabeiorari:
Sabato 1 alle ore 21 e domenica 2 ottobre alle ore 18.00
Prezzi: Intero 15,00, ridotto 12,00 euro

Altre notizie sugli spettacoli e sugli abbonamenti le potrete trovare chiamando i numeri di telefono 06.58.81.021 – 06.58.98.131,  o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ,  o visitando il sito www.teatrovascello.it.


Il Teatro Vascello si trova in Via Giacinto Carini 78 a Monteverde Vecchio a Roma sopra a Trastevere, vicino al Gianicolo. Con mezzi privati: Parcheggio per automobili lungo Via delle Mura Gianicolensi, a circa 100 metri dal Teatro. Parcheggi a pagamento vicini al Teatro Vascello: Via Giacinto Carini, 43, Roma tel 06 5800108; Via Francesco Saverio Sprovieri, 10, Roma tel 06 58122552; Via Maurizio Quadrio, 22, 00152 Roma tel 06 5803217
Con mezzi pubblici: autobus 75 ferma davanti al teatro Vascello che si può prendere da stazione Termini, Colosseo, Piramide, oppure: 44, 710, 870, 871. Treno Metropolitano: da Ostiense fermata Stazione Quattro Venti a due passi dal Teatro Vascello


Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Poesia

Le parole

Le parole strumenti nelle nostre mani scritte ripetute vogliono essere comprese.

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

La finestra dell'anima

C’è una finestra nell’anima mia m’affaccio per stupirmi nell’infinito rosso d’un tramonto che non esiste…..

Mirella Narducci - avatar Mirella Narducci

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

L'angolo dei classici

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]