Venerdì, 25 Gennaio 2019 11:55

Una volta è stata bambina

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Esperienze private ricordi

di una donna bella

bloccata in una zona

di transito verso il nulla.

Crisi dell’età che la porta

a confrontarsi con colei

che più non riconosce.

Rinnega i suoi compleanni

la paura è dentro di lei

ha perso la giovinezza

ha perso la logica dell’amore.

E’ prigioniera di un nulla

distruttivo che l’allontana

dall’amicizia, dal vivere.

Dovrà riempire il vuoto

e combattere perché

nella sofferenza non c’è amore.

Mirella Narducci

Last modified on Mercoledì, 30 Gennaio 2019 19:36

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]