Lunedì, 10 Febbraio 2020 09:02

Nell'anno del Signore

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Roma di secoli fa

bella e ruffiana

dove le donne

con occhi assassini

affacciate alle finestre

curiose e ciarliere

si davano del tu

con le ciociare.

Le s’ore Lelle

e le s’ore Cecilie

quasi rovesciate

in su la strada

cantavano sonetti

arguti e assai pepati.

Viva la Roma papale...

dove se magna

e se beve e non se paga

che a sbornia passata.

Nessuno s’azzarda

a dir la verità sfacciata...

al papa-re che dominava.

Ha perduto la sacralità

con gli sconci e blasfemi

linguaggi della plebe romana

stufa e libertina.

Un’ inferno visionario

dove sprofonnano

fatti di gola e di sesso...

Er bullo passeggia

col coltello arrotato

e il rosario in saccoccia.

Tempi bui...

dove una statua parla

con epigrammi e motti sagaci.

Mirella  Narducci

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]