Lunedì, 24 Ottobre 2016 14:29

“In amore vince chi fugge”, quindi tiratevela!!! Featured

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

Questo é un altro importante concetto che Vintage Love vorrebbe far tornare di moda. Oggi non ci si riconosce più, i ruoli tra uomo e donna si sono confusi e ciò comporta indecisione di azione.

Avere l'atteggiamento giusto è determinante per raggiungere lo scopo. "In amore vince chi fugge" è una verità nota ormai ma oggi é ancora molto attuale, uno dei miei preferiti tra gli Highlanders dei luoghi comuni. Non dimenticatevelo donne! 

Fatevi desiderare, tiratevela, fategli arrivare amor proprio, curiosità e consapevolezza del vostro valore. Senza esagerare, però, altrimenti potreste fargli arrivare il messaggio contrario. Deve essere un "tirarsela possibile" e raggiungibile, quello che fa dire agli uomini "non é una che permette a chiunque di avvicinarsi ma, una che ci si riesce, si trova un tesoro". Fate la femmina e lasciate all'uomo il gusto di una conquista difficile e la soddisfazione di esserci riusciti.

Concedersi sessualmente o addirittura autoproporsi può andar bene se si sta cercando divertimento e..santo santo il divertimento! Se invece volete conquistare un uomo dovreste essere un po' più sfuggenti e utilizzare l'arte del vedo e non vedo non solo con l'abbigliamento. 

Non siate dei zerbini a loro disposizione, non servirà a dimostrargli che ci tenete! 

Il sesso deve essere una vittoria comune e non un prodotto in saldo al 90%! 

Dimostro meno dell'età che ho e ciò porta i giovani uomini verso il tentativo della mia conquista, cosa questa che mi lusinga assai ovviamente ma che mi dà soprattutto l'opportunità di provare a capire le ragioni di tali tentativi! 

Alla mia domanda "ma come mai non approcci ragazze della tua età e sei qui con me?". La risposta più frequente é "le ragazze della mia età mi tolgono il gusto della conquista e me 'la mettono sul tavolo' senza che neanche io la chieda". Donne della nuova generazione sta' a voi cambiare questa convinzione, sta' a voi ritrovare i giusti valori! 

Avete sicuramente già provato a dire di NO ad un uomo? E non avete mai notato che i NO li stimolano e li fidelizzano?! Con i NO si educano i bambini e i clienti e con i giusti e calibrati NO si può conquistare un uomo. Il NO é una arma di seduzione importante se un uomo é davvero interessato a noi. Tutto ha un giusto momento!  Non si tratta di prima, seconda o terza uscita ma di modi e momenti!!! 

Niente gatte morte ma classe e seduzione! E se lui dovesse sparire beh...ottima selezione naturale, non credete?!

Seguimi su Facebook

Last modified on Lunedì, 24 Ottobre 2016 14:30

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

Opinioni

Se il terrorismo si accanisce contro i giovani

La povera Valeria Solesin nella mattanza del Bataclan a Parigi, Fabrizia Di Lorenzo a Berlino e adesso i ragazzi accorsi a Manchester per seguire il concerto di Ariana Grande: non...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Divorzio e separazione: ecco cosa cambia

La recente sentenza della prima sezione civile della Cassazione (n. 11505/17) conferma le decisioni dei due gradi di giudizio precedente ed esclude il diritto della ex-coniuge all’attribuzione dell’assegno divorzile in...

Andrea R. Catizone - avatar Andrea R. Catizone

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208