Rita Ricci

Rita Ricci

ROMA  (nostro inviato) “Credo ancora nella famiglia, ma è innegabile che l’istituzione familiare stia mutando e poggi su nuovi equilibri”.A dirlo è il regista iraniano Asghar Farhadi, premio Oscar nel 2012 con La separazione, in visita a Roma per presentare il suo nuovo capolavoro Il passato, con cui spera di bissare anche quest’anno l’ambita “statuetta”.

ROMA - Si apre il sipario sulla locanda, dove alloggiano il conte di Albafiorita e il marchese di Forlipopoli, impegnati in un’accesa discussione su Mirandolina, oggetto delle loro attenzioni amorose. Entrambi rivendicano l’amore della “locandiera”, che al suo primo ingresso in scena, procace e in vesti succinte, ammicca senza, però, concedere altro. 

ROMA -  (nostro inviato) Il corpo di uomo in decomposizione, non ancora identificato, è steso su una barella di un obitorio in Arizona.

ROMA - Spatolate su tela: un’esplosione di colore e sfumature per raffigurare l’intera gamma delle emozioni umane, dalla gioia alla tristezza. Tratti impulsivi, giocati sui toni del blu, il colore primario “della riflessione” che più è caro a Daniele Meli.

ROMA - Come Oliver Twist di Dickens, anche Srulik, 8 anni, vive in strada, tra pericoli, fame e maltrattamenti. In questo caso, però, non si tratta della fantasia dello scrittore, ma della trasposizione cinematografica della storia vera di Jurek, tratta dal best seller di Yuri Orlev, fedele al racconto del protagonista.

ROMA - Come Oliver Twist di Dickens, anche Srulik, 8 anni, vive in strada, tra pericoli, fame e maltrattamenti. In questo caso, però, non si tratta della fantasia dello scrittore, ma della trasposizione cinematografica della storia vera di Jurek, tratta dal best seller di Yuri Orlev, fedele al racconto del protagonista.

ROMA - “Sarebbe stata davvero un’incantevole serata, se non fosse stato per quei cinque minuti di ritardo”. Era un anno che Paolo, avvocato di mezz’età, sognava di invitare a cena Nicole per confessarle i suoi sentimenti. Aveva organizzato tutto alla perfezione: prima, teatro e poi cenetta a lume di candela.

Before Midnight non è la solita commedia romantica “tutta cuori e happy ending,” ma è la storia di una coppia ormai matura alle prese con la prima crisi coniugale.

ROMA - “L’ultima foglia” già dal titolo si anticipa l’essenza del film, metafora della caducità dei rapporti amorosi, che raggiunto il loro autunno sfioriscono per aprirsi a un nuovo corso, come le foglie alla fine del ciclo vitale.

ROMA  - Nessuno sa cosa sia veramente la cybersecurity e quali rischi comporti ignorarla per gli Stati e per il singolo cittadino. Per usare la metafora del direttore generale del Global Cyber Security Center, Andrea Rigoni – tra gli esperti presenti al convegno sulla Cyber Security nel Centro Studi americano di Roma – “Nel ciberspazio non si riesce a percepire il rischio, così come avviene nei casi di avvelenamento da monossido di carbonio, asintomatico fino alla morte dell’organismo”. 

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]