Marco Marian

Marco Marian

Giovedì, 26 Novembre 2015 10:03

Alter ego (Parte seconda)

“Cosa bevi?” - gli chiese di fretta il cameriere dietro al bancone. “Un liquore alle erbe” - disse Sil. Accanto a lui sedevano due ragazzi che si vedeva essere di qualche paese del nord. Loro erano felici, con le loro borse di studio, i loro genitori che gli pagavano i divertimenti e i viaggi, i loro discorsi da sballati.

Lunedì, 09 Novembre 2015 10:02

4. Alter ego (Parte prima)

Passati i soliti ristoranti e bar che di solito prendevano della manodopera in più Sil entra nel suo bar abituale e si fa servire una fredda birra. Versandola nel bicchiere la osservava e pensava che era proprio bella, con quella schiuma bianca.

Mercoledì, 21 Ottobre 2015 17:55

3. Pensieri d'autore (seconda parte)

Intanto il pensiero della sopravvivenza ancora una volta attanagliava il suo cervello e lo costringeva a sforzarsi per trovare una via di uscita. Ancora niente, nessuna possibilità in vista. Sil, tornato totalmente alla quotidianità, sperava in una chiamata di qualche acquirente che forse gli avrebbe preso qualcosa.  

Lunedì, 28 Settembre 2015 17:46

3. Pensieri d'autore (Prima parte)

La stessa sera della festa a casa di Lucia, un gruppo di ragazzi aveva fatto una rapina nel bar del centro dove Sil per qualche tempo aveva dovuto lavorare. “Che bella notizia” pensava, “... finalmente un po' di giustizia divina”.

Martedì, 08 Settembre 2015 10:13

2. La chiamata (seconda parte)

Lavoro non c'era, e tanto meno per tipi come lui, laureati in materie umanistiche, con esperienza da operai e camerieri, con l'autostima spezzata e una povertà da mendicanti. Si potrebbe dire che l'università invece di avergli dato un futuro glielo avesse tolto.

Mercoledì, 26 Agosto 2015 10:04

2. La chiamata (Prima parte)

Questa volta il fumo era di qualità eccellente, morbido come la gomma, e si scioglieva in mano con il solo calore umano. Quello che usciva dalla fumata bianca della bocca di Paco sembrava un pezzo di nuvola che si tratteneva all'interno il giovane pusher.

Domenica, 09 Agosto 2015 11:33

1. Amici (Seconda parte)

Acceso il fuoco della cucina economica, un lieve calore cominciava a propagarsi per la stanza e con qualche pezzetto di pane vecchio e un po' di formaggio il cane e Sil cenarono. I due diventarono subito amici e iniziarono a condividere la loro vita.

Martedì, 28 Luglio 2015 10:44

Falsi principi, introduzione

FALSI PRONCIPI é il secondo romanzo di Marco Marian composto tra il 2013 e i primi mesi del 2015. La brevità dello scritto si concentra nella profondità del suo significato che penetra gli angoli più oscuri dell'umano vivere.

Martedì, 28 Luglio 2015 10:57

1. Amici (Prima parte)

Accesa la sigaretta prende il posacenere e ancora bagnato dalla pioggia torrenziale di quella grigia e fredda giornata, si siede sulla poltrona che aveva trovato pochi giorni prima nella spazzatura vicino casa.

Sabato, 10 Maggio 2014 07:50

9. FINE (seconda parte)

Il ritorno a casa fu un trauma, le cose e le persone che pensava di non rivedere più tutto ad un tratto si stavano interessando del suo fallimento. Orazio nel giro di due giorni arrivò nell’isola e da lì iniziò la sua schiavitù. Doveva lavorare tutti i giorni dalla mattina alla notte, aveva anche un letto dove poter svenire nelle poche ore di pausa. I colleghi erano la gente più di merda che avesse mai conosciuto in vita sua e se non fosse stato per Paz non ce l’avrebbe fatta. L’estate passò così, però, almeno, quando tornava a casa con le gambe distrutte e l’animo a pezzi, vedendo Paz trovava le forze per continuare. Venezia gli era sempre piaciuta, ma questa volta la odiava. 

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

artemagazine.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]