Giovedì, 24 Ottobre 2013 15:58

Alitalia. Nessun aiuto pubblico per il vettore dei 'capitani coraggiosi'

Scritto da

ROMA -  "Il Governo ha sempre posto con molta chiarezza che non è disponibile a un intervento pubblico per  ripianare i debiti di Alitalia". Così ha detto il ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, durante un'audizione alla Camera.

"In questi giorni stiamo seguendo con molta attenzione l'evoluzione dell'aumento di capitale per Alitalia", ha ribadito Lupi sottolineando che i temi dell'aumento della continuità aziendale e della difesa dell'occupazione devono interessare il Governo con un'azione forte. "Dunque, nessun aiuto di Stato nè copertura dei debiti, ma un'azione doverosa da parte del Governo", ripete Lupi.

Il ministro ha poi ricordato che l'Esecutivo è intervenuto «perchè appartiene alla politica di un Governo nazionale la garanzia della mobilità e dell'efficienza dei servizi e dei trasporti su scala nazionale e internazionale. Se l'Italia non decide quale ruolo vuole riguardo alla politica di trasporto nazionale e internazionale qualsiasi intervento inciderà solo sul breve periodo».

«La situazione di  Alitalia oggi rispetto al 2008 è anche quella che dei 141  aerei della flotta, 132 sono in leasing. Nel 2008 la  - ha ricordato Lupi - situazione era opposta. È evidente che questa è una cosa di  cui tenere conto». 

Intanto l'Unicredit, seguendo le orme delle Poste,  si è detta disponibile a entrare nel capitale sociale dell'Alitalia, nel caso in cui  una quota di 75 milioni dell'aumento di capitale non fosse  sottoscritto dagli attuali azionisti. Insomma è probabile che in questi termini l'ex compagnia  di bandiera possa continuare a volare nei cieli, purchè - come ricordano i sindacati - entro breve sia discusso  un vero e proprio piano industriale. Ma non solo. Sarà necessario anche rivedere il piano nazionale del trasporto aereo. L'Italia ha bisogno di regole, ma soprattutto di farle rispettare. Cosa che finora non è mai successa, neppure con le furbate della Ryan Air.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]