Lunedì, 04 Maggio 2015 14:21

Pensioni. Ora il governo restituisca il maltolto

Scritto da

ROMA - All'indomani della sentenza della Corte Costituzionale sul decreto sulle pensioni di dicembre 2011 è necessario agire il prima possibile per restituire il "maltolto" ai pensionati interessati. 

Per fare ciò c'è già la sentenza della Corte Costituzionale e non vi è esigenza di ulteriori azioni legali. Il modo per reperire tali importi dovrà essere individuato attuando una seria e determinata lotta agli abusi, agli sprechi, ai privilegi, nonché all'evasione fiscale.

Secondo le prime stime si tratterebbe di una cifra complessiva pari a 11-13 miliardi di Euro. Quello che ci indigna maggiormente è che tali importi sono serviti a pagare corrotti e corruttori. Che, invece di essere utilizzati per avviare quanto mai necessarie ed urgenti politiche di welfare, siano stati impiegati per imbandire banchetti a suon di "ostriche e champagne" per consiglieri ed assessori. La priorità, ora, deve essere quella di ristabilire equità e rendere quanto sottratto ai pensionati interessati. Non dimentichiamo che sono questi ultimi, con i loro redditi, a sostenere interi nuclei familiari con figli e nipoti disoccupati. Bloccare l'indicizzazione delle pensioni ha significato, quindi, incidere negativamente sull'intera domanda interna, contribuendo alla grave spirale di crisi che denunciamo da anni.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]