Venerdì, 08 Gennaio 2016 12:17

Istat: dati eccessivamente ottimistici

Scritto da

Federconsumatori: "Per una vera ripresa necessario ripartire dal lavoro e dalla redistribuzione dei redditi"

ROMA - I dati rosei ed ottimistici diffusi dall'Istat continuano a lasciarci estremamente perplessi. Dopo la fiducia dei consumatori alle stelle, ora sembrerebbe che il potere di acquisto e la spesa delle famiglie sono in netta ripresa. Il reddito della famiglie sarebbe cresciuto, rispetto all'anno precedente, del +1,5% nel terzo trimestre 2015. Nello stesso periodo il potere di acquisto sarebbe aumentato del +1,3%. La spesa sarebbe invece aumentata del +1,2%. "Un quadro troppo bello per essere vero. Purtroppo si tratta di dati ancora eccessivamente ottimistici." - dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef.

La situazione che le famiglie denunciano quotidianamente presso i nostri sportelli è ancora drammatica. Per averne una misura basti pensare alla diminuzione del potere di acquisto dal 2008 ad oggi ha raggiunto il -13,4%. I consumi, solo nel triennio 2012-2013-2014, hanno subito una contrazione del

-10,7% (con una diminuzione complessiva della spesa di circa 78 miliardi).

Di fronte ad uno scenario simile è evidente che la ripresa deve essere ben più decisa, marcata, strutturale.

Una ripresa che si potrà ottenere solo sanando la vera piaga che affligge il nostro Paese: la mancanza di lavoro ed attivando così la redistribuzione dei redditi.

Per fare ciò è indispensabile un Piano Straordinario da parte del Governo per stanziare investimenti:

-  per l'innovazione e la ricerca; - per la realizzazione di infrastrutture, soprattutto al Sud;

- per la realizzazione di un programma di sviluppo per il settore del turismo, vera risorsa del nostro Paese;

-  per la messa in sicurezza del patrimonio culturale e scolastico.

Correlati

Cerca nel sito

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teat…

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teatro Vittoria di Roma

Il patatrac è fatto! Il dissenso per la decisione di chiudere cinema e teatri è stato espresso, in questi giorni, da tante voci della cultura di grande risonanza e da...

Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria - avatar Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Grazie alle competenze dei ricercatori, e soprattutto alla multidisciplinarietà del gruppo di ricerca diretto dal Nefrologo, Dr Renzo Bonofiglio, in questi anni presso il Centro di Ricerca, collocato all’interno della...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]