Lunedì, 06 Febbraio 2017 17:46

Alitalia: "ora gli Assistenti di volo puliscano le toilette"

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

ROMA - Sembra proprio che l'Alitalia per ridurre i costi del lavoro abbia chiesto ai dipendenti una serie di sacrifici all'insegna della flessibilita': tra le numerose richieste anche quelle di affidare la pulizia delle toilette di bordo a hostess e steward e di far partecipare i dipendenti alle spese di parcheggio dell'auto privata.

E' quanto si vocifera dopo l’incontro  tra l'azienda e i sindacati. Per quanto riguarda il personale navigante, l'aviolinea vorrebbe trasformare gli scatti di anzianita' da annuali a quinquennali ed eliminare una serie di indennita' di volo. In termini di norme di impiego dei naviganti, l'azienda vuole una riduzione delle ferie nel periodo estivo a favore dei periodi di minor traffico. I riposi annuali dovrebbero ridursi da 120 a 96 per un massimo di 7 al mese contro gli attuali 10. Anche i congedi parentali dovrebbero essere modificati, con un aumento del preavviso da 5 a circa 25 giorni. Al personale di cabina viene inoltre chiesto di farsi carico di riordinare gli aerei al termine del volo pulendo anche le toilette, oltre a una riduzione dell'equipaggio di un'unita' sui voli a lungo raggio. Per quanto riguarda il personale di terra, l'Alitalia vorrebbe poter disporre del personale in ogni settore, dall'accettazione alla pista, con mansioni piu' basse ma anche piu' alte a parita' di retribuzione. Anche per questa categoria si vorrebbe ridurre l'utilizzo dalle ferie nel periodo estivo e aumentare il preavviso per usufruire dei congedi parentali. Gli scatti di anzianita', a loro volta, dovrebbero passare da biennali a quinquennali. Riguardo all'orario di lavoro, l'azienda vorrebbe poterlo distribuire in quattro giornate lavorative invece delle attuali cinque con turni di oltre otto ore. Le stesse fonti riferiscono che e' stato chiesto un contributo per la mensa e per le spese di parcheggio degli autoveicoli. Il calendario dei turni diventerebbe mensile e non piu' trimestrale come accade ora. Tra le richieste c'e' anche la cancellazione dei circa 10 minuti di tempo a disposizione dei lavoratori per indossare la tuta di lavoro.

Read 3779 times

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

Musica. Note fuori le righe

I fiori di J.S. Bach

Preludi costruiti per presentare un tema noto in fuga, le toccate per organo di J.S.Bach sono vere e proprie “introduzioni” o “intonazioni” improvvisate, composte per il piacere di suonare a...

Paolo De Matthaeis - avatar Paolo De Matthaeis

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Coaching Cafè

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Coaching: cosa potenzia le probabilità di superare una sfida personale?

Se stai leggendo queste poche righe, forse è perché stai riponendo attenzione a tematiche legate alla crescita personale, forse ti stai ponendo un nuovo obiettivo, forse stai pensando di attuare...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]