Martedì, 16 Maggio 2017 12:37

Pil: Italia sotto media Ue, peggio di noi solo Grecia

Scritto da

ROMA  - Pil italiano sotto la media Ue: il prodotto interno lordo nel primo trimestre segna su base congiunturale una crescita dello 0,2%, contro il +0,5% dell'Eurozona e dell'Ue.

Nella classifica degli Stati membri, peggio dell'Italia fa solo la Grecia con un -0,1%. Anche su base tendenziale il nostro Paese cresce dello 0,8% contro l'1,7% della zona euro e il 2% dell'intera Unione Europea. Di seguito tutti i numeri: Variazione congiunturale Variazione annuale I trimestre 2017 I trimestre 2017 EUROZONA 0.5 1.7 UE 0.5 2.0 Romania 1.7 5.6 Finlandia 1.6 2.6 Lettonia 1.5 3.9 Lituania 1.4 4.1 Ungheria 1.3 3.7 Repubblica Ceca 1.3 2.9 Polonia 1.0 4.1 Portogallo 1.0 2.8 Bulgaria 0.8 3.4 Spagna 0.8 3.0 Slovacchia 0.8 3.1 Cipro 0.6 3.3 Germania 0.6 1.7 Belgio 0.5 1.5 Austria 0.5 1.9 Olanda 0.4 2.8 Danimarca 0.3 1.8 Francia 0.3 0.8 Regno Unito 0.3 2.1 Italia 0.2 0.8 Grecia -0.1 -0.5

Correlati

labo.jpg

Cerca nel sito

300x300.gif

300x300_canaletto_2.jpg

 

 

300x300.gif

Coaching Cafè

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Opinioni

La Grecia e la sua ammissione tardiva al QE. Due soluzioni possibili

Cominciamo con una precisazione estremamente importante. Il recente annuncio di Mario Draghi riguarda la fine del Quantitative easing da parte della BCE entro la fine di quest’anno. La BCE quindi...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Non solo coaching: Quando guardi ad una situazione a cosa osservi?

Tutti ci siamo trovati in una situazione in cui tutto sembra prendere una direzione chiara a noi stessi, o ad avere una spiegazione per noi logica e ben delineata. In...

Caterina Carbonardi - avatar Caterina Carbonardi

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077