Giovedì, 09 Marzo 2017 16:18

Venezia, studiosi a confronto per salvarla con le tecnologie Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Per salvaguardare l'immenso patrimonio culturale di Venezia e la citta' stessa servono tecnologie innovative, da sviluppare, testare e mettere all'opera su palazzi e opere d'arte.

Ne sono convinti gli scienziati che all'Universita' Ca' Foscari Venezia fanno ricerca proprio di scienze per lo studio e la conservazione dei beni culturali, tanto da chiamare a raccolta tutte le istituzioni preposte alla tutela e alla valorizzazione dei beni culturali, le fondazioni e gli enti locali per una mattinata di confronto sul tema. 

Il workshop "La promozione della ricerca scientifica per i Beni culturali a Venezia" si svolgera' all'Auditorium Campus Scientifico di Ca' Foscari venerdi' 10 marzo dalle 9.30 alle 13, organizzato dal Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica di Ca' Foscari. L'iniziativa, coordinata da Elisabetta Zendri, professoressa di Chimica del restauro, e Laura Facchinelli, presidente del Rotary Club Venezia Mestre, risponde all'esigenza di fondere le esperienze di ricerca con quelle di tutela del patrimonio culturale e di creare delle sinergie tra le istituzioni presenti sul territorio. L'evento e' stato progettato come "un'officina di idee" nella quale i partecipanti porteranno esperienze e richieste specifiche, con l'obiettivo di creare nuove forme di interazione e di collaborazione per sostenere concretamente lo sviluppo di tecnologie innovative per la conservazione del nostro patrimonio culturale. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

Cultura

Opinioni

Se il terrorismo si accanisce contro i giovani

La povera Valeria Solesin nella mattanza del Bataclan a Parigi, Fabrizia Di Lorenzo a Berlino e adesso i ragazzi accorsi a Manchester per seguire il concerto di Ariana Grande: non...

Roberto Bertoni - avatar Roberto Bertoni

Divorzio e separazione: ecco cosa cambia

La recente sentenza della prima sezione civile della Cassazione (n. 11505/17) conferma le decisioni dei due gradi di giudizio precedente ed esclude il diritto della ex-coniuge all’attribuzione dell’assegno divorzile in...

Andrea R. Catizone - avatar Andrea R. Catizone

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 393 5048930 Società editrice ARTNEWS srl, via dei Pastini 114, 00186 Roma P.IVA e C.F. 12082801007 tel 06.83800205 - fax 06.83800208