Martedì, 11 Dicembre 2012 09:05

Cina senza diritti umani. Chi denuncia un sorpruso finisce agli arresti

Scritto da

SHANGHAI  - La polizia cinese ha arrestato migliaia  di cittadini che dalle province sono giunti nella capitale per denunciare i soprusi subiti dalle autorità locali, scesi in piazza in occasione della giornata dei diritti umani, ieri.

La denuncia è stata diffusa online da diversi gruppi che si battono per i diritti civili in Cina.  Secondo quanto riferito, la maggior parte degli arresti riguardano persone giunte nella capitale cinese per chiedere giustizia o risarcimenti alle autorità centrali, in riferimento soprattutto a questioni legate alla requisizione forzata delle case. Solo da Shenzhen, secondo quanto raccontano testimoni a Radio Free ASsia, sono arrivati 50 autobus pieni di gente che gridava: «ridateci i nostri diritti».
Secondo testimoni, gli occupanti degli autobus sono stati tutti portati a Jiujingzhuang, un centro 'segretò di detenzione nei dintorni di Pechino, lo stesso dal quale centinaia di postulanti sono stati rilasciati lo scorso 6 dicembre. Secondo Lin Minghao, giunto dalla città nordorientale di Shenyang, a Jiujingzhuang ieri sera sarebbero state sottoposte a custodia fino a 5.000 persone, arrivate su oltre 60 autobus nei quali era stipata moltissima gente. Alcuni di loro sono stati chiusi in celle, altri raccolti in sale. Secondo il gruppo per i diritti umani Tianwang, che ha base nel Sichuan, i postulanti si erano dati appuntamento alla stazione meridionale di Pechino. Dopo il fermo, alcuni di loro sono stati rilasciati, altri portati ai campi di lavoro. Nella stessa giornata di ieri le autorità hanno ristretto ai domiciliari alcuni dissidenti, come Hu Jia.

Correlati

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità nei…

Twitter mania. Arte, poesia, storia, giornalismo, politica e altre amenità  nei caratteri simbolo della nostra epoca

I geroglifici degli antichi Egizi, i bassorilievi sulle colonne romane, gli epigrammi di Marziale, le commedie in un atto di Achille Campanile, gli aforismi di Leo Longanesi.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come…

Nft, blockchain, criptovalute stanno davvero cambiando il mondo dell’arte come lo conosciamo?

Siamo di fronte a una bolla speculativa destinata a scoppiare? Oppure, come sostiene Beeple, la cui opera digitale è stata venduta per 70 milioni di dollari da Christie’s a New...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]