Sabato, 08 Giugno 2013 12:27

Germania. Proseguono le indagini sul killer di Domenico Lorusso

Scritto da

Centinaia si sono presentati spontaneamente. Una taglia per chi fornisce dettagli utili


MONACO DI BAVIERA – Un premio di 10 mila euro per chiunque riesca a dare informazioni significative sul killer di Domenico Lorusso, il 31enne ingegnere ucciso con un pugnalata al cuore dopo aver cercato di difendere l'onore della sua fidanzata raggiunta da uno sputo di un passante lo scorso 30 maggio. Sono le misure mosse dalle forze dell'ordine che stanno indagando sulla morte del nostro connazionale. Secondo quanto si apprende, non si starebbe proprio brancolando nel buio. Durante i rilievi sarebbe stato estratto infatti il dna dell'assassino del parco sul lungo fiume Isar dove ha trovato la morte il giovane lucano. Non sarebbe chiaro se il profilo biologico è stato possibile grazie al rilievo da un campione di saliva o da tracce di sangue, eventualmente cadute durante la colluttazione. Secondo quanto si apprende, le tracce genetiche sarebbero state confrontate con i database di 11 paesi. Senza però trovare riscontro. Le indagini farebbero propendere per un delitto casuale, non premeditato. Altamente probabile che i due non si conoscessero nemmeno. Tutti i passanti che si sono incontrati nella tragica esperienza dei due italiani si sono presentati spontaneamente dalle autorità. Oltre 100 sarebbero i testimoni che avrebbero cercato di dare in questi giorni il loro contributo per risolvere le ombre della vicenda. Intanto a Potenza c'è grande commozione. La famiglia si è chiusa in un silenzio stampa e si informa sugli aggiornamenti dalle autorità. Per commemorare il loro cittadino scomparso è stata indetta anche una manifestazione commemorativa.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]