Martedì, 11 Giugno 2013 09:34

Afghanistan. Bambini decapitati perché cercavano cibo nella spazzatura dei militari

Scritto da

KABUL – Bambini decapitati perché avevano fame. E' l'ultimo orrore talebano denunciato in Afghanistan e più precisamente a Kandahar. Khan e Ameedullah, 10 e 16 anni stavano rovistando nei rifiuti dei check point militari e per questo sono stati ritenuti spie del governo di Hamid Karzai e con le sue emanazioni periferiche. Sono stati uccisi nei pressi della loro casa, nel loro villaggio di origine.

«I ragazzini stavano tornando a casa quando sono stati fermati dagli insorti talebani che li hanno decapitati» ha raccontato Jamal Agha, il capo del distretto. «Entrambi erano innocenti e non avevano nulla a che fare con il governo o con gli stranieri» ha concluso. Secondo quanto riportato dal portavoce del governatore di Kandahar, Javid Faisal, i piccoli sono stati decapitati poco prima dell’attacco all’aeroporto di Kabul, nella giornata di domenica. Poi successivamente i loro corpi, privi delle loro teste mozzate, sono stati gettati non lontano da casa nel distretto di Zarhai.

Ma i Talebani smentiscono questo agghiacciante delitto. Qari Yousouf Ahmadi, un esponente talebano, ha detto invece che il gruppo non è coinvolto nell'assassinio di Khan e Ameedullah.

Non è la prima volta: nel luglio 2012, nella stessa località, un altro 16enne fu accusato dai talebani di essere una spia governativa e venne decapitato e scuoiato.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teat…

DPCM. Lettera aperta di Viviana Toniolo, attrice e direttrice dello storico teatro Vittoria di Roma

Il patatrac è fatto! Il dissenso per la decisione di chiudere cinema e teatri è stato espresso, in questi giorni, da tante voci della cultura di grande risonanza e da...

Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria - avatar Viviana Toniolo, Direttrice Artistica del Teatro Vittoria

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Ricerca. Individuati nuovi meccanismi molecolari implicati nel danno renale

Grazie alle competenze dei ricercatori, e soprattutto alla multidisciplinarietà del gruppo di ricerca diretto dal Nefrologo, Dr Renzo Bonofiglio, in questi anni presso il Centro di Ricerca, collocato all’interno della...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]