Martedì, 09 Luglio 2013 13:12

Autobomba a Beirut in roccaforte Hezbollah. 37 feriti

Scritto da

BEIRUT - Almeno 37 persone sono rimaste ferite nell'esplosione di un'autobomba in un'area alla periferia meridionale di Beirut, una zona controllata dal movimento sciita Hezbollah.

L'auto è esplosa in un parcheggio del quartiere di Bir al-Abed, una roccaforte di movimento filo-iraniano che in Siria puntella il regime: al Manar, l'emittente vicina a Hezbollah, ha mostrato le immagine del fumo levarsi dalla zona e squadre di pompieri e mezzi di soccorso.

Gli uomini di Hezbollah hanno subito isolato l'area, vicina a un centro commerciale gestito dall'organizzazione. Le autorità libanesi hanno chiesto agli abitanti di Beirut che si allontanino dalla zona, dove sono andati in fiamme alcuni veicoli e ci sono danni materiali. Secondo un'emittente locale, l'esplosione è avvenuta in nu momento in cui molti musulmani sciiti pregavano; del resto l'attentato è avvenuto nel giorno in cui per la comunità libanese è appena iniziato il Ramadan, il mese di digiuno. La situazione della sicurezza in Egitto è drammaticamente peggiorata da quando, due anni e mezzo fa, nella limitrofa Siria è scoppiata la guerra civile; e da quando nel conflitto reazioni. Uno degli eletti di Hezbollah in Parlamento, Ali Meqdad, ha detto che l'accaduto è «il frutto di agenti che stanno cercando di destabilizzare il Libano».

 

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]