Martedì, 29 Marzo 2011 19:16

Siria: il governo si dimette, domani ne nascerà uno nuovo

Scritto da V.S.

Il governo di Mohammed Naji al-Otari ha consegnato  le dimissioni nelle mani del presidente Bashar al-Assad, ed un nuovo esecutivo verrà nominato entro domani



DAMASCO - La tv di Stato ha annunciato che il presidente parlerà a breve di fronte all’Assemblea del popolo in diretta tv, per annunciare le riforme e venir incontro alle legittime richieste del popolo siriano.
Il governo di Otari ha consegnato  le dimissioni nelle mani del presidente Assad, ed un nuovo esecutivo verrà nominato entro domani.


Lo hanno confermato la tv siriana e i responsabili dello stesso governo. Nel Paese cresce l’attesa per il discorso di Assad, che secondo la televisione di Stato dovrebbe parlare “stasera o domani”. 
Il presidente dovrebbe annunciare una serie di aperture; come giovedì scorso un consigliere presidenziale aveva anticipato,  le riforme decise da Assad riguardano l’abrogazione della Legge d’emergenza, entrata in vigore nel 1963, non appena verrà promulgata la nuova legge anti-terrorismo. Oltre a una nuova legge sulla stampa e a una sui partiti attraverso un emendamento dell'articolo 8 della Costituzione, che assegna al Baath (Il Partito Baˁth Arabo Socialista), il ruolo di “guida nel Paese e nella società”.
Nelle ultime ore a Damasco e in molte altre città siriane il regime ha riunito in piazza migliaia di sostenitori con bandiere nazionali e i poster di Assad.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]