Martedì, 17 Marzo 2015 16:10

Ciclone a Vanuatu, servono ancora aiuti e soccorsi. VIDEO

Scritto da

Tre giorni dopo il passaggio del ciclone, le isole di Vanuatu, nell’Oceano Pacifico, appaiono devastate. Secondo l’Onu i morti sarebbero almeno 24, ma il bilancio resta provvisorio. Privi di qualsiasi aiuto, gli abitanti dell’arcipelago cercano di rimediare come possono ai danni.

“Non sappiamo che fare. Abbiamo preso i materassi e li abbiamo messi alle finestre”. Per affrontare il disastro, secondo molti legato al cambiamento climatico in atto, servono aiuti immediati. “La priorità al momento è l’igienizzazione dell’acqua, poi servono alimenti, coperte e tende. Insomma tutto il necessario per sopravvivere in queste condizioni. E bisogna fare in fretta”. Vanuatu, uno dei paesi più poveri al mondo, conta 80 isole sulle quali vivono 270.000 persone.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]