Giovedì, 19 Novembre 2015 10:22

Strage Parigi, Valls: c'è rischio armi chimiche e batteriologiche

Scritto da

PARIGI - "L'immaginazione macabra" dei mandanti del terrorismo islamico "non ha limiti", e "oggi non possiamo escludere niente", ci può anche "essere il rischio di armi chimiche e biologiche". Lo ha detto il Premier francese Manuel Valls davanti all'Assemblea nazionale.

In Francia esiste il rischio che i terroristi possano utilizzare armi chimiche e batteriologiche. E' il monito lanciato dal primo ministro del Paese, Manuel Valls. "Noi siamo in guerra, ma non è una guerra a cui la storia ci ha tragicamente abituato", ha dichiarato di fronte all'Assemblea nazionale, dove viene esaminato il decreto legge per prorogare di tre mesi lo stato d'emergenza nazionale. "Questa nuova guerra resta una guerra pianificata da un esercito criminale. Ciò che è nuovo è il modo di operare, il modo di colpire, di uccidere, évoluent sans cesse".

"L'immaginazione macabra dei mandanti è senza limite: fucili d'assalto, decapitazione, bombe umane, armi bianche (...) Oggi non si può escludere nulla e lo dico con tutte le precauzioni che si impongono, ma noi sappiamo e teniamo bene a mente che può anche esserci il rischio di armi chimiche e batteriologiche", ha aggiunto.Valls ha inoltre giudicato che "è più che mai" arrivato il momento di adottare una condivisione dei dati dei passeggeri delle compagnie aeree europee.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]