Martedì, 08 Marzo 2016 09:42

Rapporto d'indagine: la scomparsa aereo Malaysia resta un mistero

Scritto da

KUALA LUMPUR - La scomparsa del Boeing 777 della Malaysia Airlines (volo MH370) poco dopo la sua partenza da Kuala Lumpur per Pechino, con 239 passeggeri a bordo, resta un mistero: è quanto indicato nel rapporto annuale d'inchiesta reso pubblico oggi, due anni dopo la scomparsa dell'aereo.

"Ad oggi, il relitto del MH370 non è stato ancora trovato malgrado il proseguimento delle ricerche nel Sud dell'Oceano indiano", si conferma nel rapporto, che non fornisce alcuna nuova indicazione sulle circostanze della scomparsa dell'aereo. L'aereo si era volatilizzato l'8 marzo 2014 poco dopo il decollo da Kuala Lumpur a destinazione di Pechino, con 239 persone a bordo. Sarebbe precipitato nell'oceano Indiano.

La sua scomparsa resta uno dei più grandi misteri della storia dell'aviazione civile.Ieri le autorità del Mozambico hanno consegnato a esperti malesi a Maputo il pezzo di un aereo recuperato lungo le sue coste e che potrebbe essere un nuovo rottame del Boeing 777 del volo MH370 della Malaysia Airlines, scomparso quasi due anni fa.Mercoledì scorso, Blaine Gibson, un turista americano, ha consegnato all'Iacm un pezzo di un aereo di circa un metro da lui scoperto su un banco di sabbia nei pressi dell'arcipelago di Bazaruto.Lo stesso giorno, il ministro dei Trasporti malesiano, Liow Tiong Lai, ha detto che è "molto probabile che il rottame ritrovato in Mozambico sia di un Boeing 777", il tipo di apparecchio che effettuava il volo MH370.Giovedì scorso, un abitante dell'isola della Reunion ha consegnato alla gendarmeria un oggetto di 40 centimetri per 20 che "gli fa fortemente pensare a una pezzo di un aereo". Il 29 luglio lo stesso abitante aveva rinvenuto lungo il litorale orientale dell'isola un pezzo dell'ala che ad oggi è il solo pezzo identificato con certezza che appartiene al volo MH370 della Malaysia Airlines.Nel prossimo mese di luglio le quattro navi che stanno rastrellando 120mila chilometri quadrati di Oceano Indiano dove si pensa sia caduto l'aereo dovrebbero concludere le loro ricerche. La Malaysia ha pagato un risarcimento alle famiglie delle vittime di 160mila dollari per ciascun passeggero.  

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]