Venerdì, 17 Giugno 2011 20:01

Marocco. Nuova Costituzione: "Evento più importante degli ultimi 200 anni"

Scritto da

RABAT -  "Si tratta di un avvenimento che segnerà la storia del nostro paese e che avrà una rilevanza per il nostro futuro e per il suo cammino democratico": sono chiare le parole con cui Hassan Abouyoub, l'ambasciatore marocchino in Italia, descrive quello che succederà questa sera in Marocco.

"C'è forte attesa in Marocco per il discorso che il re Mohammed VI pronuncerà in diretta sul primo canale televisivo marocchino - continua l'ambasciatore - "quella che sarà presentata stasera sarà la Costituzione più avanzata del mondo arabo-musulmano, che dopo una discussione tra i partiti sarà sottoposta a referendum popolare a luglio". Grazie a questo passo storico, "il Marocco resterà un modello per il mondo arabo e per l'Africa non solo di stabilità ma anche di sviluppo". Per sottolineare ulteriormente l'importanza del momento, l'ambasciatore non esita a dire: "Quello che avverrà questa sera a Rabat sarà l'avvenimento più importante degli ultimi 200 anni per il Marocco".


In estrema sintesi, la nuova costituzione, che verrà annunciata questa sera, prevederà in sostanza una riduzione dei poteri del re. Il primo ministro diventerà presidente del governo e a lui solo sarà riservato il potere di sciogliere il parlamento (sinora potere esclusivo del monarca). La nuova costituzione darà inoltre più poteri al parlamento, preservando il profilo religioso del re, che continuerà a essere il "Comandante dei Credenti".

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]