Martedì, 16 Agosto 2016 11:27

Siria. Partono i caccia russi per bombardare Aleppo

Scritto da

MOSCA - Caccia russi sono decollati da una base aerea in Iran per condurre raid contro i militanti ad Aleppo, in Siria.

Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Mosca, citato dall''agenzia di stampa Tass, che sottolinea come si tratti della prima volta che aerei russi usano basi in Iran. "Bombardieri a lungo raggio Tu-22M3 e caccia Su-34 sono decollati carichi di bombe da una base della provincia di Hamadan (nella parte occidentale del Paese, ndr) e hanno condotto attacchi coordinati contro obiettivi dei gruppi terroristici dell''Is e del Fronte al-Nusra nelle province di Aleppo, Deir ez-Zor e Idlib", ha reso noto il ministero della Difesa russo.

Mentre non è stato rivelato il numero di aerei decollati dalla base di Hamadan, a copertura dei quali si sono levati in volo dalla base russa di Khmeimim, in Siria, jet Su-30 e Su-35, il ministero russo ha riferito che nei raid sono stati eliminati cinque depositi di armi appartenenti ai terroristi e compound per l''addestramento, oltre a tre postazioni di comando e a numerosi militanti. Finora, i caccia russi impegnati nei raid in Siria sono decollati dalla base di Mozdok, in Russia, coprendo una distanza di circa 2000 chilometri, distanza che si è ridotta a 700 chilometri con le partenze dall''Iran. Mosca e Teheran avevano firmato nel gennaio scorso un accordo per la cooperazione militari che prevede una più ampia collaborazione nell''addestramento del personale e nelle attività di contrasto al terrorismo.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]