Lunedì, 31 Ottobre 2016 10:20

Iraq, Baghadd riprende l'avanzata verso Mosul

Scritto da

BAGHDAD  - Le forze regolari irachene hanno ripreso in mattinata la loro avanzata verso Mosul con l'obbiettivo di prendere posizione a poche centinaia di metri dalla periferia della città, roccaforte dell'Isis.

L'offensiva per liberare Mosul entra quindi nella terza settimana. Un responsabile militare ha spiegato che raggiunta la cittadina di Bartalla, prima di attaccare direttamente Mosul l'esercito dovrà conquistare soltanto due altri villaggi, Bazwaya e Gogjali: "se prendiamo questi saremo a poche centinaia di metri a Mosul". L'avanzata procede quindi lungo la riva sinistra del fiume Tigri, cioè verso la zona est della città. Contemporanemente le milizie paramilitari sciite si apprestano ad attaccare Mosul da ovest. L'obbiettivo degli sciiti (che non sono autorizzati a entrare in città) è riconquistare Tal Afar in modo da tagliare le vie di approvvigionamento dalla Siria e la possibile ritirata degli uomini dell'Isis. Secondo stime Onu, l'agglomerato urbano di Mosul conta circa un milione e mezzo di abitanti. Responsabili Usa valutano che in città siano asserragliati dai 3000 ai 5000 jahidisti. 

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]