Lunedì, 19 Dicembre 2016 21:19

Probabile attentato a Berlino, 9 morti e 50 feriti

Scritto da

BERLINO - Almeno 9 persone sono morte e almeno 50 sono rimaste ferite a causa del camion lanciato sulla folla a Berlino, a un mercatino di Natale.

Lo ha riferito il Berliner Morgenpost. Intanto il sito dell'emittente N-Tv conferma che l'attentato e' avvenuto nel mercatino di Natale nella Breitscheidplatz, "ai piedi della Gedaechtniskirche", la "Chiesa del ricordo", uno dei simboli di Berlino. La piazza e' nei pressi della stazione "Zoologischer Garten". Le immagini della tv mostrano un tir scuro. Il sito riferisce di "diversi feriti a terra" e di "alcuni stand distrutti". 

"Un criminale sarebbe in fuga": lo scrive l'agenzia Dpa citando un "funzionario" di polizia, facendo riferimento al probabile attentato compiuto contro un mercatino di Natale a Berlino. L'agenzia riferisce di "diversi mezzi della polizia che si dirigono verso Mitte", il centro della ex-Berlino est. 

Quello della Chiesa del ricordo e' uno dei mercatini piu' affollati della capitale tedesca: si trova a due passi dalla frequentatissima Kurfuerstendamm, la via principale dello shopping e del Kadewe, il grande magazzino di Berlino e di fianco all'Europa center, uno dei piu' noti centri commerciali della citta'. Secondo una prima ricostruzione fornita dall'emittente N24, il camion sarebbe arrivato provenendo dalla stazione di ferrovia e metropolitana "Zoologischer Garten".  

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Capire l’economia. QCM attacca Bio-On. Cosa è successo?

Nei giorni scorsi la Bio-On, società bolognese operante nel settore delle bio plastiche, è stata messa nel centro del mirino da un fondo americano che l’accusa di aver mentito sui...

Amerigo Rivieccio - avatar Amerigo Rivieccio

Anakoinosis, un principio terapeutico contro il tumore

Ce ne parla la Prof.ssa Ghibelli dell'Università di Tor Vergata. Prospettive per uno sviluppo farmacologico

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]