Mercoledì, 05 Ottobre 2011 10:40

Grecia, sciopero generale. Paralizzato il paese

Scritto da

ATENE - Grecia paralizzata oggi da uno sciopero di 24 ore contro le misure di austerità disposte dal governo per evitare un catastrofico default.

Bloccati gli aeroporti, per l'astensione dei controllori di volo. Gli ospedali sono operativi solo per le emergenze. Anche avvocati, insegnanti e funzionari del fisco sono in sciopero.Fermo in mattinata e in serata il trasporto pubblico. Per tutta la giornata si terranno manifestazioni. La protesta è contro il taglio di 30 mila posti pubblici,oltre quello di salari e pensioni.

Lo sciopero indetto dai due maggiori sindacati del Paese, l'Adedy, che raggruppa i dipendenti statali, e la Gsee, che rappresenta quelli del settore privato, è contro l'ennesima manovra aggiuntiva varata dal governo per incassare la sesta tranche di aiuti dalla comunità internazionale.  Gli aderenti ai due sindacati si sono dati appuntamento per le ore 11.00 nella centralissima piazza Clathmonos, mentre quelli del Pame, il sindacato vicino al Partito Comunista di Grecia, si raduneranno in un'altra piazza di Atene, quella di Omonia. Tutti i siti archeologici e i musei del Paese rimarranno chiusi a causa della partecipazione allo sciopero dell'Associazione Nazionale Guardiani delle Antichità.  Alla mobilitazione parteciperanno anche i maestri delle scuole elementari e i professori delle superiori e degli atenei che protestano per la mancanza del personale e dei libri scolastici e i docenti degli Istituti Tecnici Superiori per la mancanza del personale insegnante.
Il paese oggi è praticamente paralizzato in un clima di esasperazione  e preoccupazione per il futuro.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]