Domenica, 04 Marzo 2012 18:27

Congo. Esplode deposito militare: 206 morti, 1.500 feriti

Scritto da

BRAZZAVILLE -  È di almeno 200 morti e circa 1.500 feriti molti dei quali in condizioni gravissime, il bilancio dell'esplosione di un deposito militare a Brazzaville, capitale della repubblica del Congo. 

Tre fortissime esplosioni si sono succedute poco dopo le otto del mattino. La potenza è stata tale che lo scoppio è stato chiaramente avvertito anche a Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo, che si trova sull'altra riva del fiume Congo. Diverse case vicino al deposito sono rimaste distrutte e parte delle telecomunicazioni della capitale si sono interrotte. Le autorità di Brazzaville hanno rafforzato la sicurezza in città e dispiegato pattuglie militari al confine lungo il fiume Congo. Secondo l'agenzia stampa cinese Xinhua, nell'esplosione sono morti anche tre lavoratori cinesi.

Correlati

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]