Giovedì, 15 Marzo 2012 20:37

Francia. Freddati due militari. E' giallo

Scritto da

MONTAUBAN - E' giallo sull'agguato avvenuto in pieno giorno nel centro di Montauban, nel Sud della Francia, dove un uomo a bordo di uno scooter ha sparato a tre militari, uccidendone due e ferendo gravemente il terzo.

I tre parà erano in uniforme davanti a uno sportello Bancomat quando sono stati raggiunti da una dozzina di colpi. Le vittime avevano 26 e 24 anni. Due militari, uno di 26, l'altro di 24 anni, sono morti sul colpo a pochi metri dalla loro caserma, quella de 17/o reggimento del genio paracadutisti. Il terzo, di 28 anni, è gravemente ferito. La zona è setacciata da polizia e gendarmi, che hanno ritrovato soltanto una quindicina di bossoli. Secondo i primi accertamenti, l'attentatore ha agito da solo. Gli inquirenti non hanno una pista e al momento è anche difficile fare un collegamento con l'attentato di cinque giorni fa, anche se le analogie sono inquietanti. Brigitte Bareges, sindaco di Montauban, ha parlato di «una vera esecuzione sommaria», ed ha ricordato che il 17/o reggimento «ha già pagato molto dolorosamente il tributo della guerra in Afghanistan con quattro soldati morti per la Francia». Il reggimento, specializzato nello sminamento, è stato impiegato sul terreno afghano, ma prima ancora in Libano e nella ex-Jugoslavia. L'11 marzo, un militare non in servizio, è stato ucciso a Tolosa, in un quartiere residenziale, in circostanze del tutto simili all'agguato di oggi. Sottufficiale del 1/o reggimento paracadutisti di Fracanzal, alla periferia di Tolosa, la vittima, 30 anni, si trovava vicino alla sua moto quando un uomo sempre in scooter si è avvicinato e gli ha sparato in pieno viso. Gli inquirenti hanno fatto trapelare soltanto che stanno indagando in diverse direzioni, compresa quella del regolamento di conti.

Correlati

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni …

“Ti ho visto negli occhi”. Il rapimento di Anna Bulgari e Giorgio Calissoni in un docu-crime di denuncia

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Elisabetta Castiglioni - avatar Elisabetta Castiglioni

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

Cinghiali in città. Intervista allo zoologo Luca Giardini

ROMA – I recenti dibattiti apparsi sui media e social-media per la soppressione di alcuni cinghiali avvenuta quasi nel cuore di Roma, hanno riacceso l’attenzione sulla coesistenza tra uomo e...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]